Censimento delle radio dell’Emilia Romagna

Questo censimento è incompleto, per segnalare altre radio o per integrare e rettificare schede di radio presenti, inviate ricordi e testimonianze alla mail storiradiotv@tiscali.it

 

Provincia di Bologna

RADIO BOLOGNA

RADIO BOLOGNA CENTRALE

RADIO BUDRIO

RADIO PLAY STUDIO / RADIO PLAY 

RADIO ALICE

RADIO SAN LUCHINO

RADIO BOLOGNA 101

RADIO BOLOGNA INTERNATIONAL / RADIO HINTERNATIONAL

RADIO BOLOGNA GIOVANI

ANTENNA UNO 

RADIO BOLOGNA BO: seconda rete di Radio Antenna Uno, irradiava i suoi programmi dai 101,500 e dai 101,800 mhz, ebbe breve vita, nacque nel 1985 cesso di esistere dopo un anno e mezzo di vita, cedette le sue frequenze a Gemini One e a Kiss Kiss.

RADIO BOLOGNA LIBERA: emittente censita sul numero di febbraio 1976 della rivista Suono, aveva sede via Saliceto 51/R, Bologna

MINNELLA HI-FI: emittente nata nel 1976 sede via Mazzini 146/7 Bologna.

RADIO NETTUNO / RADIO NETTUNO ONDA LIBERA

RADIO TOMBO PIANORO

RADIO PIANORO

RADIO ETERE: Crevalcore

RADIO IMOLA

RADIO RADAR: Porretta Terme.

RADIO BOLOGNA NOTIZIE

RADIO BUDRIO 

ONDA RADIO EMILIA ROMAGNA: emittente di Bazzano (Bologna), trasmetteva dai 90,300, 90,450 e 98,300 cessò di esistere nel 1999 cedendo a Pane Burro e Marmellata.

PANE BURRO MARMELLATA

RADIO K CENTRALE: emittente di Bologna della sinistra e dei centri sociali.

RADIO KAIROS:¬†piccola emittente con sede in via Cesarini, erede dell’esperienza di Radio K Centrale.

RADIO RICERCA APERTA

IDEA RADIO: emittente fondata da Franco Mignani (poi editore di Lattemiele e Tam Tam Network) nacque il 2 agosto 1980, nel 1986 si affilia a Radio Italia Network.

PSICORADIO

RADIO FUJIKO

RADIO CITTA’¬† 103

RADIO FUJIKO / RADIO CITTA’ 103

RADIO MARCONI & CO / RADIO B.B.C.

TELERADIO BOLOGNA

RETE CENTRALE: Bologna.

X RADIO

RADIO QUARTIERE: emittente del quartiere¬†San Donato nasce nei sotterranei nella Casa del Popolo a Bologna il 10 gennaio 1977 per mezzo del Circolo Arci G. Leopardi. La piccola emittente comunitaria trasmette all’inizio con 20 watt sulla frequenza modulare dei 104.800 MHz diffondendo informazione su tutte le attivit√†, le manifestazioni che si svolgono nel quartiere e notizie che riguardano il territorio, lasciando largo spazio delle trasmissioni alla musica. In pratica la radio porta avanti un discorso politico, ricreativo ma soprattutto culturale e vuole diventare momento di propulsione ed organizzazione del potenziamento e nuova programmazione di quelle attivita‚Äô culturali che gia‚Äô il tessuto cittadino contiene. Sulla fine degli degli anni ’80 si sposta sulla frequenza 94.500 MHz e ben presto diventa Radio Studio Equipe. Ma la frequenza viene ceduta a Punto Radio che a sua volta la cede a Italia Radio¬†(ambedue emittenti del PCI). Dall’inizio degli anni ’90 diventa Oasi Radio continuando sui 91.100, 94.700 e 104.400 MHz. Con il nuovo millennio vende le frequenze mantenendo i 94.700 MHz e diventa Radio Fujiko. Dura 4 anni. L’ultima frequenza nel 2004 viene ceduta dalla propriet√† a Radio Citt√† del Capo. Senza una frequenza su cui trasmettere si unisce a Radio Citt√† 103.¬†(Ruggero Righini).

RADIO CITTA’ DEL CAPO

OASI RADIO: denominazione assunta all’inizio degli anni ’90 da Radio Quartiere.

RADIO VENERE emittente di Monzuno.

TELE RADIO ¬†NORD: emittente di¬†Zola Predosa, nacque nell’aprile 1977, direttore artistico¬†¬†Stefano Scandolara, in arte Scandy, prematuramente scomparso nel 1986, che aveva lavorato con¬†Mina¬†e¬†Ornella Vanoni, e che aveva scoperto¬†Vasco Rossi. Fra i collaboratori dell’emittente il giornalista Italo Cucci, gli attori Antonio Maria Magro e Angela Biavati, i dj Massimo Maccaferri, Andrea Frabetti, Antonio Luca, Roberto Vallone, Moreno Colandi, Daniele De Franceschi, Daniele Migliori, Anita Selleri, Barbara Baby, Maurizio Fascia, Rick Wade, l’astrologa Costa Silva, il regista Piero Pedrazzi, Wanna Marchi (che conduce una rubrica di bellezza) e Giuliana Ghiandelli. L’emittente cessa di esistere nel 1986 con la morte di Stefano Scandolara.

RADIO CENTER: emittente di Bologna nata nel 1979, nel 1985 si trasforma in Ciao Radio. 

CIAO RADIO

RADIO LUNA BOLOGNA: irradiava dai 96,300 MHz.

PUNTO RADIO BUM BUM ENERGY: emittente affiliata alla syndication padovana Bum Bum Energy.

RADIO EXPRESS 2

RADIO CANALE 103: San Giovanni in Persiceto, via Crevalcore 5 mhz 102,900.

RADIO SAN LAZZARO

RADIO STUDIO 7

RADIO CANALE 11: emittente di Altedo.

RADIO RADAR: emittente di Porretta Terme attiva dal 1977.

RDM RADIO DIMENSIONE MUSICA ex RADIO DIMENSIONE MONTE ACUTO

RADIO VOCE DELLA SPERANZA

Provincia di Reggio Emilia

RADIO REGGIO

RADIO VENERE: l‚Äôemittente nasce a Montecchio (Reggio Emilia) nel settembre 1975 con il nome di Autostop, fondata alcuni amici con la passione per la musica ed un minimo di competenza come radioamatori.¬†Nel 1978 l’emittente che irradia i suoi programmi 102.5 MHZ.,¬†viene rilevata dal Pci e si trasferisce a Reggio Emilia in via Sessi presso il circolo socialista Zibordi, Ci collaborano militanti socialisti e comunisti, direttore viene nominato Stefano Morselli (poi giornalista de L’Unit√†) che ricorda: “La sede non era il massimo dal punto di vista della logistica perch√© da una parte avevamo la porta che dava sul circolo, dove molti anziani imprecavano giocando a carte o alle primissime slot machine, dall’altra chiunque avesse avuto bisogno del bagno doveva, di fatto, entrare nella radio. Imprecazioni dai tavoli di gioco, bestemmie per le monete perse alle slot machine, rumori molesti ed inequivocabili che superavano la sottile porta della toilette: le trasmissioni in diretta di Radio Venere avevano rumori di fondo tutt’altro che ortodossi. Ma godevano di una grande libert√† intellettuale: La presenza del Psi dur√≤ poco e non fu mai invadente garantisce Morselli, anche se altri compagni d’avventura ricordano radiogiornali assolutamente bipartisan, al limite del Cencelli, dove i giornalisti davano la rassegna stampa dei quotidiani affiancati da un funzionario del Pci e da uno del Psi, a garanzia dell’equit√† della trasmissione… Non ho affatto di questi ricordi spiega Morselli che sanno un po di leggenda. Era invece molto pi√Ļ problematica la convivenza con il Pci, che invece cercava di tenere la briglia corta, mentre noi avevamo l ambizione di fare un informazione aperta e non un bollettino di partito. Alcuni dirigenti locali, infatti, avevano pensato a Radio Venere come ad una versione radiofonica dell Unit√†, ma Morselli e gli altri giornalisti avevano idee diverse: Realizzavamo trasmissioni di politica e di attualit√† aperte a tutti garantisce l allora direttore che scatenavano anche grosse polemiche, nel partito e nell’opinione pubblica”. Fra gli altri collaboratori di Radio Venere Paolo Bonaccini (futuro direttore di¬†Telereggio),¬†Paolo Borciani, Enzo Loffreno Antonella Giberti, Maurizio Valli, Flavio Sassi Guido Pellicciardi, Brando Campaldi (poi a Radio Reggio),¬†Stefano Lasagni e Giampaolo Corradini. Oltre all’informazione l’emittente propone radiocronache sportive (organizza dei pullman per portare i tifosi di basket alle trasferte dell’allora Cantine Riunite) e rubriche musicali. Negli anni ’80 Radio Venere si trasferisce in corso Garibaldi, in una sede molto pi√Ļ attrezzata,¬†crea quindi una sorta di ufficio di promoting che riesce a portare al Palasport di Reggio o al Marab√Ļ nomi del calibro di Roberto Vecchioni, Francesco Guccini, Ron, Ivan Graziani, Eugenio Finardi e Rino Gaetano, oltre a grandissimi nomi del rock¬†(Jethro Tull a Bologna, poi portammo gli Iron Maiden, Eric Burdon, gli Scorpions, gli Steppenwolf e l’ex cantante dei Deep Purple Ian Gillan). Viene creato una syindication con altre radio locali (Radio Venere Appennino, Studio 6, Canale 9 e Radio Enza) di cui Radio Venere √® la capofila. Nel 1987¬†Radio Venere viene ceduta a¬†Telereggio, che le cambia nome in Radio TeleReggiochiudendo cos√¨, simbolicamente, la prima grande epoca dell’oro del far west radiofonico reggiano. Nel 1990 il gruppo editoriale di¬†Telereggio acquista anche Radio Reggio e fonde le due radio sotto il nome di Radio Reggio.

RADIO ERRE

RADIO CONDOR

RADIO ONDA LIBERA: emittente di Reggio Emilia.

MONTERADIO:¬†√® stata la seconda radio di Reggio Emilia, nata¬†per iniziativa di un gruppo di radioamatori della collina reggiana, i primi studi erano a Paullo di Casina, localit√† che essendo a circa 700 metri sul livello del mare permetteva di trasmettere in buona parte dell’Emilia senza bisogno di ripetitori e con un semplice apparato da 50W si copriva una buona fetta del nord Italia.

RADIO L’UNA

ONDA RADIO

RADIO KING / RADIO ATTIVA: emittente di Correggio nata nel 1977, fra i collaboratori Luciano Ligauue che si è ispirato a questa emittente (che chiuse i battenti dopo tre anni di vita) per il film Radiofreccia. 

RADIO EUROPA 104 Castellarano.

RADIO AMICA emittente di Castellarano.

RADIO MIKI: emittente di Gualtieri fondata nel 1974 da Mirko Zatelli (Miki) e Loretta Lanzi (Lolli) con un trasmettitore che Zatelli aveva costruito da solo, ebbe vita breve poichè i fondatori confluirono in Radio G.B.R..

RADIO GBR: Gualtieri.

RADIO CENTRALE:¬†Emittente di Vezzano sul Crostolo, nacque da una scissione di Antenna 11, dopo un periodo pionieristico viene rilevata dall’imprenditore reggiano Romano Denti. Fra i collaboratori Giancarlo Cosci (in arte Giankarlo).

RADIO ONDA 1: emittente fondata da Giancarlo Cosci e Luisa Ferrari,

RADIO ANTENNA 11: emittente di Albinea da una sua scissione nacque Radio Centrale.

RADIO TUPAC / RADIO TUPACK: emittente di Reggio Emilia nacque nel 1977 per iniziativa di Claudio Grassi e di altri attivisti della sinistra, si distinse per la¬†controinformazione ma dovette chiudere i battenti gi√† nel 1979. La radio venne chiusa, gli impianti sequestrati, l’accusa era quella¬†di apologia di reato, Grassi ha precisato sul suo blog: “si facevano trasmissioni che denunciavano le gravi condizioni in qui vivevano nelle carceri italiane i detenuti politici, noi fummo tutti denunciati. Non ci perdemmo d‚Äôanimo e dopo pochi mesi aprimmo Radio Popolare che continu√≤ a fare un lavoro di controinformazione.”

RADIO SCANDIANO: Emittente di Scandiano fondata da Romano Giuliani, sede via Concia 3 a Scandiano (Reggio Emilia) fu la prima emittente di Scandiano, forse la prima della provincia, fra le prime in Italia. Giuliani ha creato anche Tele Scandiano.

RADIO MUSICHIERE SCANDIANO

RADIO MONTECROCI 3: emittente di Scandiano nata nel 1977, la sua sede era piccionaia di Morsani in via Vallisneri,

MONTE RADIO SCANDIANO

RADIO LUNA SCANDIANO

RADIO CAVRIAGO

RADIO NOVELLARA: nasce nel 1976 per iniziativa di Massimo Tedeschi e Mirco Colombo (poi a K rock e Mondoradio)

RADIO BUGADERO: emittente di Castelnovo Sotto, nata nel 1977 irradiava dai 101 MHz.

RADIO PAULLO: emittente di Casina.

RADIO REGGIO R.T.T.

MONTE RADIO: Paullo di Casina.

RADIO PUNTO NORD

NOVA RADIO

RADIO NOVA Castelnovo né Monti.

PRIMA RETE

RADIO AMICA Giuliano Trenti

RADIO FUTURA

Provincia di Modena

RADIO MODENA

RADIO GHIRLANDINA

RADIO CARPI / RADIO CARPI 101:  nasce nel settembre 1975. La fonda in casa sua Gianni Prandi con un gruppo di amici. Ma dopo solo quattro mesi, nel gennaio 1976 chiude. Dalle sue ceneri nasce Radio Bruno.

RADIO BRUNO
RADIO BRUNO MUSIC

RADIO MODENA 90

RADIO ELLE 
CANALE 7 Carpi
RADIO MEETING

PUNTO RADIO

RADIO FAUSTO / RADIO AZZURRA

MONDO RADIO ROCK / K ROCK

ANTENNA 1 MODENA / ANTENNA 1 ROCK STATION

ANTENNA 2 CITY 2

RADIO CITTA’ MODENA

RETE 23

RADIO PICO

MODENA RADIO CITY 

RADIO ARIANNA:¬†emittente di Modena nata nel 1976 per iniziativa di Itriano Cubeddu e Fausto Bertoncini. E‚Äô una piccola radio politica espressione dei gruppi della sinistra extraparlamentare che trasmette da un locale piccolissimo senza bagno, in cui si entra a fatica con tutta l‚Äôattrezzatura, attraverso un autocostruito di pochi watt che limita il raggio di ascolto a pochi chilometri di emissione. Tutto il resto dell‚Äôattrezzatura √® in qualche modo ‚Äúarrangiata‚ÄĚ comprata usata o, al limite, portata da casa da qualche collaboratore. I contenuti dell‚Äôemittente sono soprattutto improvvisati e riflettono la fase di attenzione ambientale di quegli anni. Fa una rassegna stampa condotta da Riccardo tramite una delle due copie del Financial Times che arrivavano all‚Äôedicola della stazione di Modena, trasmissioni condotte dalle femministe, dibattiti di denuncia con Massimo. Alla fine del ‚Äô78 √® una una cooperativa con 9 soci a capo della quale c‚Äô√® Riccardo come presidente. Nel 1979 chiude.

RADIO STELLA

RADIO STELLA NEWS
RADIO EMILIA
RADIO CENTRO
RADIO BELLA

RADIO MODENA 80: storica emittente di Modena, nel nuovo millennio è stata rilevata dal gruppo editoriale di Radio Bruno.

RADIO FRAGOLA:¬†emittente di Modena nata nel 1983 per iniziativa di Andrea Savio, coaudivato da Loris Taverni, Giovanni Sandri, Lorenzo Mezzetti e Marco Catellani. Deriva il suo nome da Radio Fragola di Trieste e si avvaleva anch‚Äôessa della collaborazione di malati psichici. La prima sede era in via del Gambero, vicino alla Casa delle Donne, poi sopra una sezione del Pci in zona Isola Verde. Radio non commerciale proponeva musica rock, new wave, dark, punk, irradiava i suoi programmi dai 106,700 mhz e dagli 89,700, copriva l’intera provincia di Modena e buona parte delle province di Reggio Emilia e Bologna (105,700 poi ceduta a¬†Radio Italia Solo Musica Italiana Anni ’60). Chiuse i battenti nel 1990 a seguito della legge Mamm√¨ cedendo la sua ultima frequenza (89,700) a Paneburromarmellata.

FOTOSTUDIO P2: emittente nata nel 1976 per iniziativa di Paolo Bignocchi, sede viale Buonaparte 1 Modena

MODENA RADIO SOUND: emittente la cui musica veniva mandata in onda su Tele Sassuolo quando c’era il monoscopio.

ANTENNA SEI: Modena
RADIO SPERANZA: emittente di Modena, sede in largo S.Giorgio 91.

RADIO CENTRALE / NUOVA RADIO CENTRALE

RADIO POPOLARE

RADIO FLASH

RADIO MAGIC

RADIO PARADISE

RADIO SASSUOLO

LINEA RADIO: emittente di Sassuolo fondata da Tiziano Manzini, irradiava i suoi programmi dai 99,000 e 102,400 MHz. fra i collaborator Gis, Marco Vacondio, Leo Matta, Anna Prati, Fabrizio Gherardi, Giorgio e Daniela Lazzaretti, Marco Volpari, Tommy, Andrea Fontana, Ramona Manzini, Ennio Trinelli, Massimo Marzani, Claudio Casolari, Sergio Nava, Uber Prati, Giacomo Maffei, Marcello Maffei e Teresa.

PUNTO RADIO SASSUOLO: (RADIO PUNTO 1) emittente di Sassuolo con sede in via Cavedoni vicino alla Coop.

CANALE 23: emittente censita da MILLECANALI, probabilmente fu Canale 23 di Ravarino (Modena) come ci ha gentilmente segnalato Fiorenzo Zampoli.

RADIO CLUB 103: emittente di Cavezzo, nacque nel 1975, irradiava dai 103,000 MHz., sede in  via Gavioli 28, fu la prima emittente della Bassa modenese.

RADIO GONG: emittente di Finale Modenese che aveva sede nel Palazzo Bortolazzi, nel Vicolo dietro al Municipio.

RADIO VIGNOLA UNO

RADIO FINALE EMILIA

RADIO CENTRO EMILIA (RCE): Fm 90 MHz nasce il 23 Settembre del 1981 all’ultimo piano di un edificio situato nel centro storico della città di Soliera in provincia di Modena dalla fusione di alcune piccole emittenti radiofoniche della zona. Nell’autunno del 1985 cambia gestione e viene potenziata tecnicamente: il segnale praticamente raddoppiato ed il palinsesto arricchito di nuove trasmissioni, molte rubriche d’interesse generale ed una massiccia dose d’informazione con notiziari e programmi inerenti l’attualità nazionale, internazionale ed eventi culturali, politici, economici, sportivi.  Viene anche rinnovata la linea musicale con selezione di pezzi pregiati di musica leggera e ricercati brani di altri generi, con particolare attenzione al jazz, la classica e la lirica. Nel 1992 sbarca a Modena, nell’attuale sede sita al Direzionale 70 in Via Giardini 456 diretta da Franco Felleti. Nel 2008 cede la frequenza a Modena 90. Oggi opera da Carpi.

RADIO MEETING: emittente di Medolla.

RADIO FLASH: emittente di Formigine (Modena) nata dalle ceneri di Radio Sole, sede via Matteotti 86, frequenza 95,200.

RADIO SOLE: emittente di Formigine (Modena).

RADIO LIMIDI: Limidi Solera

COOPERATIVA RADIO MODENESE: emittente di Castelbuono già attiva nel 1976, fra i collaboratori Beniamino Grandi, futuro assessore provinciale.

RADIO CAMPOGALLIANO: sede in via Vivaldi 2.

RADIO CAMPOGALLIANO ANZIANI emittente comunitaria.

RADIO ATTIVA: emittente di Nonantola nata nel 1976, chiuse i battenti all’inizio degli anni ’80, √® risorta come webradio.

RADIO ANTENNA 2000: emittente di Pavullo.

RADIO SALSOMAGGIORE

RADIO RISPOSTA: Formigine

Provincia di Ferrara

RADIO FERRARA INTERNATIONAL: emittente nata nel 1976, la sigla iniziale era The Duke of Burlington dei Flash.

RADIO FERRARA: sede via Ripa Grande 39 Ferrara.

RADIO MONDO /¬†TELERADIO ADRIATICA – MONDO RADIO TV:¬†emittente fondata da Edmondo Bragaglia, nasce nel gennaio 1976,¬†rasmette con 8 Watt inizialmente sui 102,300, passati poi a 102,500 MHz.,¬†ha sede a Lido degli Estensi in viale Carducci 90 in un locale prima adibito a¬†negozio. Il suo slogan √® “la radio che si vede”. Nella primavera 1976 nasce un’emittente televisiva e quindi assumere di Teleradio Adriatica – Mondo Radio Tv (la tv trasmette dal canale uhf 34, successivamente dal canale uhf 58). Gli impianti radio sono potenziati, viene adottata un’antenna a 4 dipoli chiusi di tipo collineare. Nel 1977 Edomondo Bragaglia decide di concentrarsi sulla tv, trasferisce la sede a Ferrara e cede gli impianti dell’emittente radiofonica a Radio Comacchio.

RADIO FERRARA 2000

RADIO FERRARA VOCE LIBERA

CONTRORADIO FERRARA

RADIO FERRARA CENTRALE

RADIO DOLCE VITA

RADIO ALFA

RADIO ALFA DUE

RADIO ETERE

RADIO ZETA

RADIO BONDENO

RETE RADIO:¬†emittente di Bondeno, nata nella seconda met√† degli anni ’80 per iniziativa di Lorenzo Guanalini.¬†Conosciuta anche con l’acronimo di Trl, l’emittente √® collegata ad un network ma trasmette sui locali 96.400 MHz anche alcuni programmi propri. Cerca l‚Äôespansione anche sui 103.250 MHz a copertura di Ferrara. Ha vita breve e travagliata. All’inizio degli anni Novanta si fonde con TeleRadioLidi e diventa TrlReteRadio. Le trasmissioni sulle fx 96.7/100.7 (Ferrara), 96.4 (Alto Ferrarese), 96.9 (Basso Ferrarese), 96.8 (Lidi Ferraresi).¬†A met√† del decennio cede i canali a¬†LatteMiele¬†e a TamTamNetwork¬†e chiude.¬†(Ruggero Righini).

TRLRETERADIO:¬†emittente nata all’inizio degli anni ’90 dalla fusione di TeleRadioLidi e ReteRadio. Chiuse i battenti nel 1995 cedendo le frequenze a¬†Lattemiele¬†e a Tam Tam Network.

RADIO BASE MORENO R.M.B

RADIO SFERA

RADIO FANTASY:¬†emittente di Formignana nacque all’inizio degli anni ’80, irradiava i suoi programmi dai 96,800 mhz, cess√≤ di esistere nel 1983 cedendo la sua frequenza a Radio Copparo Alternativa.

RADIO COPPARO ALTERNATIVA

NEW RADIO LEM emittente di Copparo.

RADIO SOUND CODIGORO

K ROCK / MONDO RADIO STATION / RADIO MONDO ROCK

RADIO LIDI 

RADIO VACANZE seconda rete di Radio Lidi mace nel 1979, Questa piccola emittente sui 100,300 MHz con soli 20 Watt ebbe un successo inaspettato, tanto che fu installato un ripetitore al Lido di Pomposa sui 95,100 con circa 50 W. per coprire i lidi nord, San Giuseppe e Lagosanto. Si avventuravano ai microfoni speakers improvvisati, dopo un piccolo provino in sala di registrazione, e servì a trovare nuovi talenti che poi passarono alla sorella maggiore Radio Lidi. Cessa di esistere nel 1981 a causa del’apertura della tv TeleRadioLidi.

MONDO RADIO: Lido degli Estensi, viale Carducci 90, fondatore Edmondo Bragaglia.

RADIO FIVE

RADIO ALTO FERRARESE

RADIO COMACCHIO:¬†emittente dei Lidi Ferraresi, nasce nel novembre 1978 dalle ceneri di Radio Mondo, irradia i suoi programmi dai¬†103 MHz ed ha sede in via Bellini 39., √® ascoltabile sulla fascia costiera dei Lidi ferraresi. Nel 1980 si trasferisce in via San Giovanni Bosco, di fronte al Duomo, gli impianti vengono¬†potenziati con nuovo e pi√Ļ potente ripetitore, l’emittente ora irradia i suoi programmi dai¬†97,300 MHz, nasce intanto Telespina. Radio Comacchio e Telespina cessano di esistere nel 1982.

RADIO SPINA

RADIO CITTA’ DI CENTO

MUSIC BOY: denominazione assunta da Radio Città di Cento a partire dal 1993, nel 1995 si affilia a Italia Vera, Music Boy cessa di esistere nel 1997 quando le sue frequenze saranno cedute a BumBum Network.

EXTASY FM STATION

RADIO JAM: emittente di Ferrara, mhz 92,000; 94,750; 94,800; 95,100; 105,200; 105,850 area di copertura provincie di Ferrara, Padova, Venezia, Treviso, Vicenza, Rovigo.

RADIO MASI AUDIZIONI: emittente di Masi Torello (Ferrara) nata nel 1976, fra i collaboratori Piero Balboni.

RADIO LATTEMIELE FERRARA

RADIO NUOVA: emittente di Poggio Renatico, frazione Chiesanuova,  (Ferrara) nata nel 1980, irradiava dai 100.400 e 100,5MHz, ripetitore sul Monte Cimone, aveva una copertura semiregionale, proponeva hits e liscio. Cessò di esistere nel 1989 cedendo i 100,400 a GrParlamento e i 100,500 a Onda Radio Emilia Romagna.

ONDA RADIO LIBERA 102: emittente di Francolino Ferrara nata nel dicembre 1975. fondata da Arsenio Bergamini detto “Il Falco”. Fra i collaboratori¬†Vittorio Beltrami, Neno Bergami, Vito Stefanati,¬†Paolo Mattioli.

RADIO SETTE LIDI

RADIO ELLE

RADIO ESTENSE INFORMAZIONI

RADIO TOP
RADIO ESTENSE: emittente musicale attiva fin dal 1976 sede in via Borgovado 2 Ferrara.

RETE NEWS STAR: emittente di Ferrara, mhz 107,900.

RETE NEW STAR:¬†emittente di Argenta, nacque nel 1980 con un’area di copertura limitata, si rivolgeva ad un pubblico giovanile. Successivamente sar√† ricevibile nell’intera provincia di Ferrara.¬†Nel 1989 cede gli impianti di trasmissione alla milanese 101. Di l√¨ a poo la chiusura (Ruggero Righini).

RADIO ONDA BLU: emittente di Argenta.

RADIO GB 91: emittente di Ferrara, irradiava dai 91,800 MHz, sede in via Traversagno, 22.

LA VOCE DEL VANGELO:¬†emittente comunitaria dell’Associazione Religiosa Chiesa di Cristo

RADIO BARAONDA: emittente fondata da alcuni militanti di Potere Operaio, sede via Tancredi 19 Ferrara.

RADIO PORTO GARIBALDI: emittente nata nel gennaio 1976, successivamente assumerà la denominazione di Radio Riviera.

RADIO RIVERA: emittente di Porto Garibaldi, irradiava dai 103,300; 104,700, successivamente dai 102,800; 94,100 e 106,400.

STUDIO PRISMA 101 Codigoro.

RADIO HOCHEY: emittente di Bondeno (Ferrara) nata nel 1979.

RADIO NUOVA:¬†emittente di Chiesanuova di Poggio Renatico attiva negli anni ’80, irradiava i suoi programmi dai 100,500 mhz (Monte Cimone), chiuse i battenti nel 1989 cedendo la sua frequenza a OndaRadioEmiliaRomagna.

 

Provincia di Parma

RADIO PARMA

RADIO PARMA DUE

RADIO CENTRO 

ANTENNA VERDE

RADIO STUDIO 1 INTERNATIONAL: emittente affiliata al circuito Top Italia Radio. 

PARMA RADIO CITY: sede in Via Barilli Cecrope 3/A a Parma. 

PRIMA RADIO CITY

RADIO 12

RADIO BASSA PARMENSE

RADIO BRUNO

RADIO POPOLARE 99 PARMA

RADIO SALAMANDRA: emittente di Salsomaggiore Terme nata nel 1977, rilevata nel 1978 da Ermanno Malvisi si trasformerà in Radio Malvisi.

MALVISI

ECO RADIO: sede in via Saffi 15 Parma.

ONDA PARMA / ONDA EMILIA / RADIO ONDA PARMA

RADIO ONDA DUCALE

RADIO EMIIA 1 / TELERADIOEMILIA

RADIO CITY 1 (RADIO CITY EMILIA: sede via Zarotto 90 a Parma.

MONTAGNA RADIO: emittente comunitaria

RADIO EMILIA 1

RADIO MONTE KANATE: emittente di Salsomaggiore Terme, nata nel luglio 1976, irradia dai 103,100 MHz.¬†La sede di bassa frequenza, con studi di trasmissione √® situata in Via Contignaco, 78 a Salsomaggiore Terme, mentre l’alta frequenza, cio√® le antenne di trasmissione sono situate sul monte Canate alto 846 metri.

Provincia di Forlì Cesena

RADIO CESENA: attiva fin dal 1975, sede via Martiri della Libertà 16 Cesena.

RADIO FANTASIA / TELERADIOFANTASIA:¬†seconda emittente della provincia nata pochi mesi dopo Radio Cesena, da una sua costola nascer√† un’emittente televisiva. Radio e televisione durarono poco, chiusero infatti i battenti alla fine degli anni ’70.

RADIO BLU

RADIO PIU’

RADIO MELODY: emittente di Cesena attiva negli anni ’80 irradiava dagli 89,750 MHz.,¬†chiuse i battenti nel 1996.

RADIO STUDIO DELTA

RADIO CESENA ADRIATICA RCA 

RADIOMANIA

RADIO MARE:  emittente di Cesenatico sede in Galleria Maggioli, da una sua costola nascerà TeleMare, si trasferirà in Strada Statale Adriatica 1600. Fra i programmi ROBA AD CA NOSTRA condotto da Ubaldo Branzanti, IL MERCATNO (richieste e offerte di lavoro)l, maratone notturne e serate danzanti. Fra i collaboratori un giovanissimo Tiberio Timperi.

RADIO GM (RADIO GATTEO MARE)

RADIO GAMMA: Gatteo Mare.

FORLI’ RADIO 1

ARIA RADIO: emittente di Forlì (segnalataci da Davide Lelli) irradiava i suoi programmi dai 100,400 Mhz.

RADIO 2001 ROMAGNA: era una filiale della madre di Faenza e si trovava in Via Oreste Regnoli , forse si collegavano via telefono o in vhf bassa sporadicamente (Davide Lelli).

RADIO STUDIO 80: altra emittente di Forlì.

RADIO SAN MAURO PASCOLI

RADIO ONDA ROMAGNOLA: emittente di San Mauro Pascoli nata per iniziativa di Lello Rosati che chiacchierava e scherzava in dialetto, frequenze 87,500; 92,500 e 107,000.

RADIO ONDA NOVA: emittente di San Mauro Pascoli.

STRAZZ DE BOSCH: emittente di Gambettola, attiva fin dal 1977, sede in via Tasso 3, mhz 103,500.

RADIO ROMAGNA: Cesena

RADIO STUDIO 80: Forlì

RADIO FLASH:¬†Forl√¨, sede in via Valverde, si trafer√¨ successivamente in via Palazzola, a met√† degli anni ’90 assunse il nome di Radio Freccia (ricordo di Davide Lelli).

RADIO STUDIO 105: Forlì,

DELTA RADIO

RADIO PIRATA: Forlì
RADIO CENTRALE: Forlì

RADIO BIM STEREO 91 Forlì

RADIO EXPLORA  Forlì

RADIO SOUND GARAGE: Forlì

RADIO GAMMA: Savignano sul Rubicone.

RADIO RUBICONE:¬†emittente di Savignano sul Rubicone (non collegata a¬†TeleRubicone) sede in corso Garibaldi 22, attiva dal 1978, mhz 104,700. Negli anni ’90 entra a far parte del circuito di Radio Tau. Si fonder√† con Radio Icaro e dar√† vita a Radio Icaro Rubicone.

RADIO CESENATICO: mhz 105,000.

RADIO VOCE DELLA SPERANZA

 

Provincia di Rimini

RADIO ISOLA DELLE ROSE

RADIO RIMINI 102

RADIO 3 CORIANO

RADIO SABBIA

RADIO RIVIERA

RADIO ICARO

RADIO RUBICONE

RADIO ROGER ROCK

RIMINI ONDA RADIO

RADIO ADRIATICO: emittente di Rimini, via Fogazzaro 6 (zona Lagomaggio), mhz 98,300, fondata da una ventina di ragazzi fra i 16 e i 18 anni. Inizio ufficiale delle trasmissioni il 2 settembre 1977, musica ed interviste alla gente per strada caratterizzano il palinsesto.

TELERADIO RIVERA ROMAGNA sede in via Cairoli 63 a Rimini.

RADIO AMICO LIBRO – TERZA PAGINA:¬†emittente nata a Rimini l’1 settembre 1976, sede in via Ristori 5. Come si deduce dalla denominazione l’emittente intende informare sulle novit√† librarie ed editoriali educando alla lettura. Cosi l’emittente viene presentata sulla rivista IL PONTE. La programmazione ha due fasce ben distinte: quella pomeridiana rivolta agli studenti con una parte culturale curata dal professor Elio Cassandrino ed una musicale; e una fascia serale. Fra i conduttori Fiorello e Gianni (IL VECCHIETTO DEL TEXAS), Roberto Gabellini che inventa il pupazzo di Paperonio, parodia di Paperino, per la gioia dei bambini.

RADIO ESPERANTO: emittente di Rimini nata il 12 dicembre 1976, sede in via San Bernardino 1, mhz 97,500.

ESPERANTO RADIO 44¬į PARALLELO:¬†emittente di Sant’Arcangelo di Romagna, sede piazzetta San Bernardino 1, nata nell’ottobre 1977.

DELTA RADIO:  emittente di Rimini sede via Covignano 306, mhz 96,100.

RADIO CASTELLO: emittente di Rimini, durò pochissimi mesi.

ONDA RADIO: emittente di Rimini, mhz 102,400.

RADIO BERENICE: emittente di Rimini, mhz 98,100

RADIO MERCURIO: emittente di Morciano, mhz 103,100, fra gli speaker Mufi e Combricola.

RADIO PORTO VERDE: emittente di Misano Adriatico affiliata al circuito Margherita. 

RADIO BELLARIA IGEA MARINA / RADIO BIM

RADIO BELLARIA 1: emittente di Bellaria, mhz 92,000

RADIO MIRAMARE RADIO E DISCO: emittente di Rimini, sede in Via Tirrenia 19 (zona Miramare) mhz 100,200. In palinsesto trasmissioni dedicate al calcio dilettantistico.

PUNTO RADIO: sede in via AbbazIa a Morciano di Romagna, Mhz 87,600.

RADIO TALPA 94

RADIO EUROPA: emittente di Saludecio, sede piazza Beato Amato 4, mhz 99,600.

RIMINI HOT 101

RADIO BIM: emittente di Rimini vicina al M.S.I.

RADIO EVANGELO:¬†emittente di Rimini, attiva fin dalla fine degli anni ’70, mhz 100,600. Emittente comunitaria fondata dal Pastore Lino Mazzi, √® affiliata alla Radio Evangelo nazionale.

RADIO TITANO

LOVE FM

RADIO GABBIANO

RADIO SAN MARINO

RTV RADIO SAN MARINO

RADIO CITY ONE: emittente di Rimini con sede in via Gambalunga 20, nacque nel 1983, si caratterizzò come radio rock, fra i collaboratori Loris Ricciardi, beniamino del pubblico giovanile.

ANTARES FM: trattasi di Radio Antares. 

RADIO ROSA E GOVANNA:¬†emittente di Rimini nata nell’agosto 1977, la sua sede era in via Capobello 3, emittente dell’estrema sinistra, fra i fondatori vi √® anche il calciatore Paolo Sollier. Radio Rosa e Giovanna chiuder√† i battenti nel marzo 1978 sequestrata dalla magistratura dopo la strage di via Fani a seguito dei commenti irriverenti dei radioascoltatori.

RADIO ATTIVA

RADIO ARGENTO: emittente di Riccione, 102,400 MHz, sede in via Missori 9.

Provincia di Ravenna

RADIO RAVENNA

RADIO¬†RAVENNA UNO:¬†denominazione assunta da Radio Ravenna negli anni ’80.

RADIO RAVENNA LIDI:¬†emittente di Marina Romea, a 13 chilometri da Ravenna, nacque nel 1976, nella primavera del 1977 trasferir√† la propria sede a Ravenna citt√† in¬†¬†Via Sabbionara, irradiava dai 104,700 MHz.¬†L’emittente inizi√≤ ad operare con un trasmettitore a valvole da 350 watt e l’antenna che le permetteva di coprire abbondantemente la provincia di Ravenna con sbordamenti nelle province limitrofe. Scarsa era per√≤ l’attrezzatura di riproduzione audio, vecchissimi giradischi, altrettanto vecchi microfoni e mixer autocrostruito, non certo adatti per il broadcast.

RADIO ZERO: Ravenna

RADIO SOUND: Ravenna, nacque nel 1977, cesser√† di esistere negli anni ’90 assorbita da Tam Tam Network.

R.D.E. RADIO DIFFUSIONI EUROPEE:¬†emittente nata nella primavera del 1977 da una scissione di Radio Ravenna Lidi, il nome era altisonante e con grandi pretese. La sede era all’ultimo piano di un albergo, di propriet√† di uno dei fondatori, l’emittente era ascoltata fino a Firenze, aveva nuovi giradischi e piastre a cassette, un fantastico registratore a bobine con autoreverse per trasmettere 24 ore su 24, un piccolo studio di registrazione e soprattutto un’antenna collinare semidirettiva a quattro elementi, alta 18 metri e posta sul terrazzo dell’albergo di 5 piani.¬† R.D.E. contava sulla pubblicit√† di aziende straniere, con contatti fatti prima di iniziare le trasmissioni, spedizioni settimanali di dischi dalle Messaggerie Musicali di Milano ed invio di materiale discografico promozionale di diverse major, era in ordine anche un encoder per la stereofonia, tutto faceva presagire ad un futuro roseo e ad altri guadagni. L’emittente invece non fu presa sul serio da chi la frequentava, gli unici a crederci furono Mr.Zeta, Guido, il proprietario della radio e dell’hotel, Silvio e Stefano. Guido ci mise i soldi, e anche tanti di noi il cuore e tanto lavoro gratuito. Per tutti gli altri fu un punto di incontro, un passatempo estivo, un farsi belli con le ragazze che ci ascoltavano dalla spiaggia, non si cap√¨ che bisognava attendere per vedere un rientro, d’altronde eravamo tutti ragazzi, studenti. Nei mesi autunnali del 1979 ormai andava in onda solo musica non stop, non c’erano pi√Ļ contatti pubblicitari, eravamo rimasti in quattro e cos√¨ l’avventura fin√¨.¬† Radio Diffusioni Europee cess√≤ di esistere alla fine del 1979, la sua frequenza venne ceduta a Radio Marina. (Mr.Zeta)

RADIO LUNA

RCB RADIO CASTELBOLOGNESE

R.T.T. RADIO CASTELBOLOGNESE: emittente nata nel 1976, mhz 96,500 e 101,350, fra i collaboratori Paolo Berti

RADIOAZIONE: emittente anticonfomista e di avanguardia musicale di Castiglia, organizzava quiz a premi, manifestazioni, caccie al tesoro, gite in montagna, camminate.

RADIO COSTA VERDE: emittente di Marina di Ravenna, nella primavera del 1978 la sede andò a fuoco, rinacque nel 1979 con la denominazione di Radio Marina.

RADIO MARINA: emittente di Marina di Ravenna nata nel 1979 dalle ceneri della vecchia Radio Costa Verde, la proprietà era della federazione locale della Dc nei cui locali aveva sede, cessò di esistere nel 1981.

RADIO STUDIO 103

RADIO LIBERA (RADIO LIBERA ALFONSINE): piccola emittente di Alfonsine, con sede in piazza della Resistenza, dietro al Gulliver, proponeva musica di tutti i generi (dal liscio al rock), durò pochi anni.

RADIO LAMONE: emittente di Conventello, frazione di Alfonsine, irradiava i suoi programmi dai 100.1 mhz.

RADIO STUDIO 93

RADIO RAVENNA EVANGELICA

RADIO FAENZA / RTV FAENZA

RADIO CENTRALE: emittente di Faenza nata nel 1978 da una scissione di Rtv Faenza, nel 1992 si fonderà con Radio Base Moreno per dare vita a Radio Base 92.

RADIO LUGO: emittente di Lugo di Romagna.
RADIO ONDA ZERO / RETE 104 INTERNATIONAL
RADIO PAPAVERO: emittente degli estremisti di sinistra

.
RADIO FAVENTIA: emittente cattolica fondata da Don Bosi di Santa Maria Vecchia.

RADIO BASE 92: ¬†emittente nata nel 1992 dalla fusione di Radio Centrale e di Radio Base Moreno, qui esord√¨¬†Daniele Tigli.¬†L’emittente chiuder√† i battenti nel 1998.

RADIO CITTA’

RAVEGNANA RADIO

RADIO MARIPOSA: emittente di Alfonsine, irradiava dai¬†96 Mhz, (successivamente 103,000) nacque nel giugno 1977, emittente nata da un gruppo di giovani attivi nel circolo culturale La Mariposa. La sede era in¬†piazza Monti, emittente impegnata politicamente aveva quale direttore Stefano Benni, fra i collaboratori Luciano Lucci,¬†Rino Montanari, Guido Pasi, Amos Calderoni, Ezio Montanari, Daniele Brunetti, Sergio Contessi, Loris Pattuelli, Sergio (Mim√≤), Mauro Baldrati, Guido Minarelli¬† Antonio ‚ÄúGastone‚ÄĚ Zannoni, Ivan Capellari, Tisio, Sergio Fontana, Giorgio Branchetti,¬†Laura Tramonti, Patrizia ‚ÄėPapaverina‚Äô, Claudia Martoni. Chiuse i battenti nel 1978, dalla sua fusione con Radio Inn di Punta Marina nacque Radio Citt√†.¬†

RADIO GRAAL:¬†emittente di Lugo di Romagna nata nel 1977, radio molto freak con personaggi¬†incredibili, dove la pubblicit√† non esiste e regna l’anarchia. Chiude dopo un anno, nel 1978.

RADIO 2001 ROMAGNA:¬†nasce nell’ottobre 1976¬†(autorizzazione del Tribunale di Ravenna 627 dell’1.12.1976),¬†in uno scantinato di via Calamelli 6 (poi¬†in via Torretta 24 ed infine in via Mura Torelli 73)¬†a Faenza (Ravenna), irradia dai 102,650¬†MHz.¬†L’emittente organizzata in cooperativa si differenzia subito rispetto alle concorrenti con proposte radiofoniche spesso uniche, come ad esempio un appuntamento quotidiano con la tradizione del dialetto romagnolo curato da Giuliano Bettoli, o con le numerose interviste ai cantanti e gruppi musicali, con la trasmissione degli eventi musicali dal vivo oppure con la seguitissima radiocronaca della ‘100 Km del Passatore’. In palinsesto ci sono le trasmissioni: “Radio Gioma”, “Spaghetti Rock”, “Un disco per”, “Live Show”.¬†¬†Nel cast anche Gabriele Rambelli (poi direttore di Radio RCB).¬†Nel 1979 gli fa seguito il primo numero della pubblicazione “Radio 2001 Romagna” che ha lo scopo di raccogliere nelle sue pagine le parti pi√Ļ interessanti delle trasmissioni non musicali. Ne √® direttore responsabile Don Remo Babini e direttore Giuliano Bettoli. Alla morte di Don Babini, gli subentra Stefano Casanova che ne era gi√† editore. Nei primi anni la rivista √® bimestrale, ma, in breve, diventa, definitivamente, trimestrale. Comunque la pubblicazione sin dall’inizio, rispetto alla trasmittente, vive di vita propria e, difatti, continuer√† a prosperare anche dopo la chiusura dell’emittente avvenuta¬†all’inizio del 1992 per difficolt√† gestionali. Giuliano Bettolli ricorda:¬†“Dal 1976 al 1992 ho fatto parte, come presidente e come ‚Äútrasmettitore‚ÄĚ di Radio 2001 Romagna, una delle tante ‚Äúradio libere‚ÄĚ nate nel 1976, o pressappoco. Vi √≤ condotto, regolarmente, due trasmissioni di un‚Äôora ogni settimana nella rubrica ‚ÄúScorr cum u t‚Äô√† insign√™ tu m√™!‚ÄĚ (che vuol dire ‚ÄúParla come ti ha insegnato tua mamma!‚ÄĚ) nelle quali intervistavo in dialetto i personaggi pi√Ļ disparati della Romagna. Ma due erano gli ospiti regolari e fissi, una volta al mese: Tomaso Piazza (Mas√¨) popolare zirudellaro faentino e Mario Gurioli (E‚Äô Sfrocc) che parlava nel dialetto montanaro modiglianese.- Dal 1979, sempre con lo stesso nome ‚Äď Radio 2001 Romagna ‚Äď curai, e curo, l‚Äôuscita di una rivista (allora usciva quattro volte all‚Äôanno, oggi due volte ma con numero doppio di pagine) che raccoglieva (e raccoglie) storie e immagini di uomini e di istituzioni della nostra terra”.

RADIO ITALIA 97: Ravenna

Provincia di Piacenza

RADIO PIACENZA

RADIO CITTA’ NUOVA:¬†emittente della Curia di Piacenza Bobbio, nata nel 1990, direttore Don Franco Ciatti, sede in piazza Duomo. Presidente della Cooperativa editrice Don Roberto Scotti, mhz 88,500. Cessa di esistere il 7 aprile 2010 quando le sue frequenze vengono cedute a¬†Radio Mater.

RTP PIACENZA

QUARTA RADIO PIACENZA:¬†emittente nata nel 1979 dalle ceneri di¬†R.T.P.¬†per iniziativa di¬†Stefano Girometti e ¬†Alberto Cavazzuti. All’inizio degli anni ’80 Cavazzuti lascia, per problemi di lavoro, la gestione dell’emittente al solo Girometti, Quarta Radio vivr√† per alcuni anni, cesser√† di esistere con l’avvento della legge Mamm√¨.

RADIO PIACENZA CENTRALE:¬†seconda emittente nata a Piacenza citt√† apr√¨ nel 1976, irradiava i suoi programmi dai 104,000 mhz, fu la prima radio piacentina a trasmettere in stereofonia, conosciuta anche con l’acronimo di R.P.C. cess√≤ di esistere nel 1985 (ricordi di Bruno).

RADIO ATTIVA: nacque nel 1976 con prove tecniche di trasmissione, sede in via Borghetto 33, fra i collaboratori Eugenio Bagnasco, l’emittente, legata alla sinistra, cess√≤ di esistere alla fine del 1977.

RADIO SOUND 95 / RADIO SOUND PIACENZA

RADIO FIORE

RADIO EVANGELO PIACENZA emittente comunitaria, mhz.102,200 (segnalazione di Bruno)

RADIO SHOCK

RADIO CITY
RADIO MAXIME: Piacenza, via Croce 5.

RADIO PATRIOTS: emittente di Borgonovo Val Tidone (Piacenza), mhz 107,850, oggi scomparsa (segnalazione di Steve)

RADIO STUDIO DELTA 

RADIO TIME¬†emittente di Fiorenzuola ha cessato di esistere nell’estate 1996 cedendo le sue frequenze a Radio 12 di Parma.
RADIO GARDEN: emittente di Fiorenzuola.
RADIO 99
RADIO INN: emittente attiva dal 1990.

RADIO MY WAY:¬†emittente di Fiorenzuola collegata all’omonima discoteca e al medesimo proprietario, la sua sede era in via Risorgimento. Da qualche anno ha ceduto le sue frequenze a¬†RadioItaliaSoloMusicaItaliana.¬† (Segnalazione di Steve)

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...