Radio Piave San Donà

RADIO PIAVE 

RADIO PIAVE MUSILE 2

rsd RADIO SAN DONA'.pngEmittente di San Donà del Piave (Venezia) nata nel 1980 per iniziativa di Gianpaolo Corazza (già fondatore di Radio San Donà) insieme al fratello Daniele. Non va confusa con Radio Piave di Belluno, nè con una Radio Piave (non ancora identificata ma censita su Stereo Suono) della provincia di Treviso. Gianpaolo Corazza interpellato a proposito ha dichiarato: “che in provincia di Treviso ci fosse una emittente non ne ero a conoscenza e non so per quanto abbia trasmesso, invece di quella di Belluno ero a conoscenza ma nel mio bacino non arrivava non so che bacino avesse. Di sicuro la mia radio commerciale non aveva niente a che fare con quelle radio.

La prima sede di Radio Piave è in via Sabbioni 25 a San Donà del Piave, inizialmente trasmetteva sui 107.900 con una potenza di 300 Watt. “La radio – ricorda il fondatore – trasmetteva inizialmente sui 99.200 -107.900 Mhz, con una potenza di 300 Watt, dopo un anno cambiai le frequenze che diventarono la principale 107,750 Mhz in stereo con una potenza di 1000Watt e la seconda 99,400 Mhz con soli 50 Watt che serviva perché a quei tempi non tutti avevano la radio fm che arrivava fino  ai 108 Mhz ma le prime arrivavano solo fino ai 104 Mhz così ci facevamo sentire anche in quella fascia.”

Nel 1987 la sede di Radio Piave viene trasferita in via Marconi a Musile di Piave, sempre in provincia di Venezia, viene anche aumentata la potenza a 2000 Watt.  “In quel periodo trasmettavemo molta  varietà di musica e avevo dei dj, come Claudio Stella, che mi passavano la musica da discoteca in modo di essere sempre aggiornato, un altro dj, Stefano Veronese, mi faceva le compilation. Presi dall’entusiasmo trasferimmo la sede della radio a Musile di Piave in via Marconi 22.  Li con un gruppo di amici, fra cui Massimo Casonato e i miei fratelli, molto appassionati che mi hanno seguito ed aiutato, la radio si è evoluta aumentando la potenza di trasmissione sui 1077.50 Mhz e  aggiungendo un computer per le pubblicità, registratori a bobine di qualità, per diffondere le trasmissioni registrate ,e notizie locali. Eravamo molto seguiti soprattutto con le dirette  e avevamo messo in piedi una squadretta di calcio con la divisa di Radio Piave per fare i  tornei estivi.”

L’emittente è stata diretta per anni da Alberto Landi, voce storica dell’emittente, morto tragicamente il 26 febbraio 2010. Ogni domenica trasmette la Santa Messa per tutti i sandonatesi che sono impossibilitati a recarsi in Duomo.

Nel 1992 c’è l’ingresso di un nuovo socio, Giorgio Muffato e la radio venne trasferita a San Donà di Piave in via Aquileia 8 e diventa Radio Piave Sweet Line. I progetti ambiziosi non mancano e gli investimenti sono elevati.     Radio Piave aveva un raggio d’azione di circa 20 chilometri  intorno  a San Donà di Piave  si  sentiva a Jesolo, Ceggia, Fossalta, Noventa, Musile. La nuova programmazione è più  gradevole al pubblico, tutti i giorni offriva radiogiornali con informazione locale e gli speaker in diretta offrivano buona musica , intrattenimento, sport.

Radio Piave chiude le trasmissioni nel 1994.

RADIO PIAVE MUSILE

Un ringraziamento a Gianpaolo Corazza per le notizie inviate e per gli adesivi.

ALTRE RADIO DELLA REGIONE VENETO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...