Censimento delle radio libere Basilicata

Provincia di Potenza

RADIO POTENZA CENTRALE

RADIO POTENZA STEREO: emittente nata il 23 febbraio 1988.

RADIO CLUB 2000

RADIO STUDIO 91 CANALE UNO

RADIO STUDIO 91 CANALE DUE 

RADIO 91 MUSIC POWER

RADIO LUCANIA STEREO Viggiano

RADIO LUCANIA

RADIO KOLBE 

CANALE 100: Fm 100.500 nasce negli anni ’80 a Potenza, ha sede in via Madrid a Potenza, editore la Domina  p.s.c.a.r.l. snc.

RADIO EDERA: emittente di Corleto Perticara (Potenza) irradiava i suoi programmi dai 106,000 MHz, era un’emittente a conduzione famigliare, i suoi slogan erano “Con Radio Edera la musica è tutta un’altra musica” e “tanti amici una sola radio, Radio Edera”.

COOPERATIVA RADIO BELLA

RADIO CITTA’ FUTURA: emittente di Potenza nata nel 1977, clone della Radio Città Futura romana, irradiava i suoi programmi dai 93,500, 98,800, 105,000 e 108,000 MHz. si affiliò al circuito Linea Radio. Chiude alle fine degli anni ’80 e cede a Radio Kiss Kiss le frequenze 105.700 e 93.600 e a Radio Maria 96,600, 104,600 e 107,900.

RADIO COLOR

RADIO ACTIVITY

RADIO CARINA

RADIO ENERGY

RADIO STUDIO GAMMA: seconda rete di Radio Color. 

RADIO TOUR

FANTASTICA RADIO TOUR: emittente di Potenza affiliata al Circuito Margherita.

RADIO MARGHERITA BASILICATA:  Fm 100.3 e 96.4 nasce in via Onda 7 a Maratea per conto dei fratelli Petruccio della società Festula 2000 proprietaria di Radio Tou fm. E’ diretta da Gianluigi Petruccio.

RADIO SENISE CENTRALE

RADIO BURAGLIA: emittente di Maratea

RADIO 91 MUSIC POWER: nasce in via Onda 7 a Maratea (Potenza) per conto degli amici P. Cerrato e G. Maimone. Trasmette per la provincia su 103.800, 103.00, 104.800. Nel 2006 chiude, cede le frequenze ad un network nazionale.

BASILICATA RADIO DUE: mhz 93,800, prima sede a Sant’Arcangelo di Lucania (Potenza), emittente tuttora in attività con la denominazione di Bierredue.

BIERRE DUE BASILICATA RADIO DUE

RADIO NEW SOUND

RADIO PRETORIA UNO: l’emittente nasce il 14 febbraio 1975 per iniziativa di Francesco Solimena (futuro presidente dell’Aci), Vincenzo Montana e Tonino La Raia, ll suo primo nome fu Radio Lucana, poi cambiato in Radio Televisione Lucana con la nascita della tv Tele Pretoria 1.   Nel 1979 il trasloco in via Pretoria e l’assunzione della denominazione di Radio Pretoria 1. L’emittente radiofonica rradiava i suoi programmi dai 102,500, fra gli speaker Rocco Sabatella, Vincenzo Rizzo, Mario Accierno. Sede dell’emittente in largo Barbelli, fra gli altri collaboratori: Tonino Dapoto, Saro Zappacosta, Rocco Rosa, Ferdinando Molterni, Mario Rosa, Augusto e Lino Viggiani, Luigi Scaglione. Molti saranno successivamente collaboratori di Rai (tg regionale) e a Mediaset (inviati del Tg5). La radio chiude i battenti a metà degli anni’80 cedendo a Radio Italia Network, la tv  chiude nel 1990.

RADIO CENTRO LAURIA: emittente di Potenza nata nel 1977 da una sua costola nascerà Tele Lauria.

NUOVA RADIO: altra emittente di Potenza attiva negli anni ’80.

RADIO FARO emittente di Laurenzana in provincia di Potenza

RADIO ANTENNA 2000: emittente nata nel 1980, cessò di esistere nel 1996 quando dalla sue ceneri nacque Radio Globo Potenza.
RADIO ONDA LIBERA:  Fm 91.600 nasce a Potenza. Chiude nel 1988 cedendo la frequenza al network nazionale RDS Radio Dimensione Suono di Roma.
PUNTO RADIO STEREO: ha sede presso il Villaggio Enel a Castelluccio Inferiore.
PRIMA RADIO:  emittente di Potenza Fm 91.800 e 104,900, chiude e cede i 91,800 a RDS ed i 104,900 a Radio Capital.

RADIO LONDRA

RADIO CITTA’ POTENZA / RADIO POTENZA CITTA’: nasce nel 1980 per iniziativa di Emilio Vinciguerra, irradia i suoi programmi dai 101,500 MHz, chiude i battenti, soffocata dalle spese di gestione, nel 1986. Dalle sue ceneri nascerà Radio Speranza.

RADIO ANTENNA EUROPA: nasce nel 1980 da una scissione di Radio Activity, ha sede  in corso Garibaldi 18 a Potenza, irradia i suoi programmi dai 92,,450; 100,000; 102,800; 102,900 e 100,300 è la prima emittente che attiva un ripetitore sul monte Lifoi e tramite i 102,800 copre gran parte di Basilicata, Puglia e Campania. Nel 1988 chiude e cede le frequenze a Radio Radicale.

RADIO 7 SUD LATTEMIELE 

ANTENNA 2000 nasce a Potenza nel 1982 per mezzo di Enzo Altieri (ex Radio Potenza Centrale e Radio Sud) e di Antonio Marte (poi editore di Emmedue), irradiava i suoi programmi dai 95.300, 95.700, 100.400 e 101.800 mhz. La storia dell’emittente viene raccontata dallo stesso Altieri, che ricorda: “Eravamo piccoli, dei ragazzini davvero. Ma ci divertivamo come i pazzi, anche perchè fuori ci trattavano come delle star. Davvero, c’è da non crederci, ma le ragazzine quando arrivavamo in un posto ci abbracciavano, ci baciavano. Avete presente l’accoglienza che si riservava alle pop star? Io ero subentrato all’inizio come quarto socio, ma poi sono rimasto solo e così ho iniziato a strutturare la mia radio come una vera e propria azienda. Per esempio i miei collaboratori venivano pagati, tutto quello che entrava in radio veniva diviso tra chi collaborava. E ci tenevo molto all’attrezzatura, doveva essere all’avanguardia. Noi avevamo dei microfoni che avevano solo in Rai, acquistai una cuffia personale per ogni conduttore, ogni settimana arrivava dallo Studio 54 di New York un pacco con dischi che noi presentavamo in assoluta anteprima. E poi possiamo dire che il trio La Ricotta è nato con noi, nei nostri studi. Sul primo cd c’è la nostra etichetta, 95 Radio. Personalmente mi sono ritrovato a fare il doppio o terzo lavoro a nero per poter pagare tutte le spese della Radio. E capitava anche che dovevamo fare una colletta tra noi per pagare il pacco dei dischi che arrivava da New York. Io volevo fare la radio e tutto quello che guadagnavo lo reinvestivo in quegli studi. E ci siamo inventati di tutto: per esempio ci chiamavano per i matrimoni, organizzavamo le feste, prendevo in fitto una sala del Motel Park e la domenica sera si ballava. Siamo stati i primi a organizzare il primo veglione di Capodanno nei campetti da tennis a Rossellino: vennero circa 5.000 persone e io e altre due persone rimediammo pure una denuncia. Ma fu un successo, c’erano le auto parcheggiate sulla Basentana. Nel frattempo Radio Antenna 2000 diventò Novecinque Radio. Era il 1989. Volevamo creare dei jingle cantati per la radio più accattivanti, ma il nome della radio era troppo lungo. E poi ci dicemmo che il 2000 era alle porte e noi saremmo stati vecchi. Io partecipavo alle riunioni mensili a Milano alla Sper con Radio DeeJay che all’epoca era una radiolina locale di Milano e collaborava con il circuito per il DeeJay Time. Il proprietario era Claudio Cecchetto. Decidevamo che tipo di programmi fare sul circuito di tutte le radio Sper, le più ascoltate d’Italia. E poi c’erano idee fantastiche per pubblicizzare la radio, come il Babbo Furgone. I nostri sponsor ci volevano un gran bene. Così ci regalavano le penne, le agende, cose così. Noi allora prendemmo un furgone e gli facemmo la barba e il cappellino da Babbo Natale. E poi ci fermavano nelle piazze a distribuire regali: c’era la ressa. Poi arrivò il crollo: molti collaboratori andarono via, molti di loro approdarono a radio importanti: Antonio Gerardi, per esempio. Anthony Loponte, Mike Diamond. Pino Brienza si sposò e lasciò per andare a lavorare. Restai solo e per di più con il morale a terra. E in radio si avverte se non hai la giusta carica. In soccorso arrivò Gianluigi Petruccio che gestiva con Radio Activity, di proprietà di Enzo Ciciriello. Unimmo le sedi per abbattere i costi dello studio. E dopo qualche tempo creammo una società. Per sette anni abbiamo gestito a Potenza quattro radio: Radio Italia, Latte e Miele, 95 Radio e Radio Activity. Quest’ultima dopo un po’ chiuse. Alcune frequenze invece le vendemmo (e per poco davvero) a Rtl e Radio Italia. Ma non fu ancora il momento di chiudere bottega, perché nel 1996 arrivò l’esperienza di Radio Globo. Il contenuto veniva registrato a Roma per sei ore, il resto lo creavamo noi qui, negli studi di via della Chimica. Nel 2000 diventai  unico proprietario di Radio Globo. Uno studio avveniristico, tutto a led blu e acciaio lucido. Così bello che quando vennero a vederlo quelli di Rtl rimasero davvero a bocca aperta. E Radio Globo andava davvero forte. Fino al settembre del 2001. Dopo l’attentato alle Torri gemelle, infatti, la pubblicità alle radio calò ma nell’ordine del 90%. E così entrammo in crisi. Per evitare l’indebitamento nel 2005 vendetti le frequenze alla Mondadori di Berlusconi. Inizio di un iter giudiziario che è tuttora in corso, con conti ancora non pagati. Oggi offro consulenza informatica alle radio di tutto il mondo. Insieme al cugino ho sviluppato diversi software per la loro gestione. Le antiche passioni sono rimaste in piedi, anche se in forma diversa.  Ho capito troppo tardi che la radio doveva essere solo un passatempo finchè la fai in una piccola città del sud. Ma si può trasformare un amore così grande in un passatempo?” (Ruggero Righini).

NOVECINQUE RADIO: denominazione assunta a partire dal 1989 da Radio Antenna 2000.

RADIO GLOBO CLASSIC: Fm 101 nasce in C.da Macchia Romana 79 a  Potenza. La dirige Anna Emilia Colucci.

PUNTO RADIO Castelluccio inferiore (Potenza)

RADIO TRICARICO 

RADIO BASILICATA OVEST: storica emittente che cessa di esistere nel 1990 quando, fondendosi con quanto rimane di Radio Regione Stereo, dà vita a Rete Lucana.

RETE LUCANA NOTIZIE

RADIO FUTURA:  Emittente di Noepoli, nel parco nazionale del Pollino, trasmetteva  dai 104,000 Mhz. con soli 250 watt e un antenna a due semplici dipoli, in monofonia, copriva l’area  del golfo di Taranto, la costa jonica, la provincia  di Potenza, cessò di esistere nel 1998.

RADIO REGIONE STEREO

RETE LUCANA: Fm 100.700 nasce sulla fine degli anni ‘80 a Potenza sulle ceneri di Radio Regione Stereo e di Radio Basilicata Ovest. Negli anni ’90 chiude e cede la frequenza a Radio DeeJay.

RADIO STAMPA: emittente di Potenza, Fm 102.500 nata dalla tv Brt, trasmette musica e news. Nel 1988 diventa Radio Idea.

BRT: emittente di Potenza nata nel 1979 come televisione, ha un canale radiofonico, Radio Stampa Fm 102.500 che trasmette news. Nel 1988 diventa Radio Idea.

RADIO SUD: Fm 101, 101.300 e 104.300 nasce nel 1975 a Potenza fondata da Antonio Polese (Tommy Polese), Michele e Antonio Caporale, Gino Geco in arte Jonny Master e Walter Rassegna. La radio aveva sede in via Addone. Fra i collaoratori Assunta Basentini, Antonio Savino, Donato Geraldi, Donato Aicale, Emanuele Lorusso, Antonio Marchese, Pino Marceddu, Emanuele Lorusso, Tonino Valente, Michele Palazzo, Cosimo Desiati, Tonio Boccia, Vito Verrastro, Enzo Alfieri, Rosa Scardaccione e Mariantonietta Santangelo. L’emittente propone musica, rubriche musicali, rubriche varie, informazione (con un proprio giornale radio), sport (la rubrica A tutto campo). Fra i primi dj ci sono dei giovani che poi diventeranno avvocati ed affermati professionisti: Giovanni Latrofa (oggi dirigente scolastico) Negli anni ’80 cede la frequenza 101.300 a Radio Italia.

RADIO ANTENNA SUD: emittente di Muro Lucano, nata nel 1981, nel 1987 assumerà la denominazione di Rete Sud Audio.

RETE SUD AUDIO: emittente nata nel 1981 con la denominazione di Radio Antenna Sud, nel 1987 assume la denominazione nuova che è dovuta alla trasformazione societaria e organizzativa e alla collaterale scelta del varo di un nuovo palinsesto e un più vasto raggio di ricezione del segnala. Collegata Cierreti, Rete Sud Audio ha sede in Salita Amendola 13 a Muro Lucano, direttore responsabile è Nunzio Barile, direttore dei programmi Vincenzo Tummillo, redattore Gaetano Ferrara, tecnici audio Vito e Gerardo Lepore.  Ci collaborano: Vincenzo Tummillo, Gaetano Ferrara, Carmine Pepe, Luca Pasquaretta, Luciana Cerreta, Vito e Gerardi Lepore (tecnici). Dal 2005 è collegata a Italia Radio (poi M2o).

RADIO EVA

RADIO IDEA POTENZA STEREO: nasce dalla ceneri di Radio Stampa nel 1988, per iniziativa di Antonio Marte, irradia i suoi programmi dai 100,000 mhz. e dai 94,700 mhz. Nel 1990 subentrano nella società Edoardo Contini e Antonio Lopez, si ha un allargamento dell’area di copertura. Chiude nel 1999. Cede a Radio Capital  i 94,700.  Sulle sue ceneri nasce la società Emmedue dalla quale dipendono: Radio Carina, Radio Cuore BasilicataRadio Energy.

RADIO CUORE BASILICATA:  ha sede in Contrada Tiera di Vaglio.5 a Vaglio di Basilicata (Potenza). Di proprietà della Emmedue srl è diretta da Luigi Pistone. Trasmette su: 100.0, 95.0, 97.7,  91.3,  92.6,  92.9,  93.7,  94.9, 97.9, 98.5, 102.0.

RETE ARGENTO: emittente di Potenza attiva negli anni ’80, irradiava dai 98,700 MHz, ha cessato di esistere cedendo a  RTL 102,5.

RADIO 91: è una delle prime radio libere lucane. Nacque nel 1977 per iniziativa di un gruppo di amici, fra i quali vi erano P.Cerrato e G.Maimone, negli anni ’80 raggiunge l’apice del suo successo, aveva sede in via Casimiro Gennari 21 ed irradiava i suoi programmi dai 94,400; 103,000 e 103,700 MHz. Ha cessato di esistere nel 2006.

RADIO 91 MUSIC POWER: altra rete (o denominazione) di Radio 91, sede in via Onda 7 a Maratea (Potenza). Trasmetteva per la provincia su 103.800, 103.00, 104.800. Nel 2006 chiude, cedendo le frequenze ad un network nazionale.

RADIO MAREONDA ha chiuso nel 1995.

RADIO BASILICATA MASTER S.A.S.
RADIO GIANO
RADIO SUPER POTENZA: emittente nata nel 1976, chiuderà i battenti già all’inizio degli anni ’80.

RADIO KOLBE Melfi

RADIO CITY:  Fm  92.2.
STUDIO GAMMA: emittente di Stigliano con sede in via Foscolo.
RADIO SPAZIO 2000: ha sede in via Castagne a Paterno
RADIO FARFALLA: emittente di Mottola, mhz 92,000
RADIO INFORMAZIONE ALTO BRADANO

RADIO RETE AGRIGENTO
RADIO SPAZIO 2001
 RADIO SPERANZA: emittente di Potenza.
RADIO ODISSEA: emittente di proprietà dell’Associazione Privi della Vista
RETE LUCANIA
RADIO COLOR: emittente di Villa d’Agri (Potenza) mhz 94,300.
TELERADIOSUD 

Provincia di Matera

RADIO MATERA: l’emittente nasce nel 1976 per iniziativa di Angelo Tosto, irradia i suoi programmi dai 100,500 mhz., da una sua costola nascerà l’emittente televisiva Trm (Teleradio Matera), oggi l’emittente radiofonica è denominata Rtm.

CANALE 94

RADIO LUNA 97

RADIO 2000 STEREO

RADIO IRSINA UNO

RADIO ONDA VERDE: Rotondella

RADIO LUCANA STEREO

RADIO LUCANA

R.P.R. 1 emittente di Lavello

RADIO GAMMA Stigliano

POLIRADIO: emittente di Policoro con sede in via Brescia.

RADIO RADIOSA MUSIC

RADIO ANCH’IO: emittente di Matera, editore Giuseppe Amabile nata alla fine degli anni ’70, irradiava i suoi programmi dagli 87,600 MHz. cessò di esistere nel 1998 quando un nuovo editore la acquistò fondendola con Radio Libera 100 di Bernalda e dando vita a Radio Radiosa Music.

RADIO LIBERA 100: emittente di Bernalda, cesserà di esistere nel 1998 quando, fondendosi con Radio Anch’io, dalle sue ceneri nascerà Radio Radiosa Music.

RADIO BERNALDA 103

RADIO LASER

RADIO ONE CENTRALE: Montalbano Jonico.

ALBARADIO Scanzano Jonico.

RADIO ELETTRA: Pisticci

SUD ITALIA RADIO: Montescaglioso.

RADIO RADIOSA: Matera

CITY RADIO: Pisticci

RADIO EVANGELO 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...