G.R.P

G.R.P TORINO

di Massimo Emanuelli

RADIO G.R.P.L’emittente nasce a Torino, per iniziativa di Stelio Cassano D’Altamura con la collaborazione di Luciano Sdei, nel 1976, l’acronimo sta per Giornale Radio Piemonte,  irradia i suoi programmi dai 99,300 mhz, da una sua costola nascerĂ  anche l’emittente televisiva G.R.P. Torino.  L’emittente radiofonica è fucina di personaggi che muovono dai suoi microfoni i primi passi artistici. Umberto Tozzi, agli inizi della sua carriera, promuove i suoi dischi da G.R.P, dai microfoni di G.r.p. anche Alba Parietti e Piero Chiambretti, che nei primi anni di trasmissione lancia l’iniziativa “il libro parlato”, creato con le voci degli ascoltatori e indirizzato ai non vedenti.  Negli anni ’80 la proprietĂ  della televisione viene ceduta per concentrarsi sulla radio che aumenta la copertura guadagnando il titolo di “riferimento per chi vive ed opera in Piemonte”.  Fra i collaboratori vi sono Mariella Vitale e Marco Nana Dejana (il loro programma DUE COME NOI diventa un cult), Franco Cassar, Massimo Tadorni, Massimo Giardini, Claudia Giusti, Gian Carlo Fantò.

G.R.P. fin dal nome Giornale Radio Piemonte, è da sempre legata a un giornalismo serio con rubriche altrimenti rinvenibili solo sulle emittenti nazionali; il radicamento sul territorio è forte, la leadership negli ascolti indiscussa, i servizi offerti vari e concreti quanto almeno i progetti di espansione. Per diffusione nella regione e copertura di tutte le autostrade, GRP è stata scelta dall’Automobile Club per trasmettere Radiotraffic, diventando così l’unica radio italiana ascoltabile nel tunnel del Frejus. L’informazione non è tutto, però: c’è anche la musica con dieci dj quasi sempre in tandem. Nel 1990 Stelio Cassano decide di vendere il ramo radiofonico e fu naturale che a subentrare nella proprietĂ  fossero cloro che avevano gestito fino a quel momento il mezzo: Agostino e Luciano Sdey, la famiglia Sdei acquisisce quindi l’intera proprietĂ  della radio G.r.p. e nel 2004 allarga il bacino d’utenza dell’emittente dalla Regione Piemonte alla Regione Valle d’Aosta, dal 1994 ad oggi G.R.P. è l’emittente regionale piĂą ascoltata in Piemonte.

Oggi Grp propone un format generalista rivolto a un target medio-alto in cui l’informazione regionale (GAZZETTINO DEL PIEMONTE) con sei edizione giornaliere, e quella nazionale (GIORNALE RADIO NAZIONALE con quattro edizioni al giorno), vengono affiancate dai servizi sulla viabilità (Radiotraffic), forniti in collaborazione con Aci e Aiscat.  Gli speaker attuali sono Franco Cassar e Max Tadorni (in onda dalle 6,00 alle 9,00) che con il loro FRANKIE E MAX svegliano gli ascoltatori con ironia, giochi e rassegna stampa (il loro programma è il più seguito fra le radio locali piemontesi), alle 9,00 arrivano Massimo Giardini (voce storica dell’emittente) e Claudia Giusti, che con RADIO SHOW offrono un divertente contenitore di musica e notizie. Alle 13,00 Gian Carlo Fantò accompagna con il suo TORO LOCO gli ascoltatori nella fascia meridiana, proponendo temi trattati con sarcasmo e intelligenza. Il pomeriggio di G.r.p. è curato da Gino Latino e Melissa con ALL AROUND THE WORLD, la musica è il filo conduttore con le grandi novità e i successi del passato, oltre ad interviste aI cantanti, a comici ed artisti.  Alle 18,00 arrivano Marco Nanà Dejana e Roberto Mare, coppia esplosiva di DUE COME NOI, programma con tanta musica e buon umore accompagnato dagli interventi degli ascoltatori. La serata è caratterizzata dalla voce di Silvio Ceccarelli alla conduzione del contenitore COCCODRILLO BLU fino a mezzanotte. G.r.p. manda inoltre in onda numerose rubriche tematiche: dalle sportive MISTER TORO e SIGNORA MIA, al CODICE UNO (dedicato alla protezione civile), da SANGUE BLUES a CIAK TO CIAK. G.r.p. è molto radicata nel territorio piemontese di cui segue le manifestazioni più prestigiose come il Giro d’Italia, il Salone del Libro e le Olimpiadi del Cuore che si sono svolte al Sestriere.

Grp, che ha come propria zona di copertura l’intero Piemonte,escluso il VCO ma ci sono progetti d’espansione per questa zona, e la Valle d’Aosta, può contare su 200.000 ascoltatori nel giorno medio, 710.000 nell’arco della settimana (dati Audiradio I semestre 2006). G.r.p. è una radio dalla lunga tradizione, punto di riferimento per i cittadini, per le istituzioni e per il mondo economico del Piemonte, grazie ad un’attenta informazione locale. G.r.p. è oggi ascoltabile in streaming sul sito http://www.grp.it.

G.R.P. ha anche due altre reti musicali che si ascoltano in Torino e Provincia:G.R.P. Melody, dedicata alla musica prevalentemente italiana, e G.R.P. Dancing che si trasmette musica liscio, grandi orchestre, autori di musica piemontese e con un ampio spazio serale dedicato all’operetta.

    LA SCHEDA DI RUGGERO RIGHINI

Radio G.r.P. – Giornale Radio Piemonte FM 99.30, 107  nasce nell’autunno 1976 a Torino per mezzo di Luciano Sdei, suo fratello e un amico. Trasmette dalle 7 alle 22. Ben presto diventa l’emittente radiofonica regionale piemontese. 10 notiziari trasmessi giornalmente della durata media di 10 minuti, il Gazzettino del Piemonte. Tra i programmi di punta: “Rendez Vous” cult della sera e la partita di calcio del Torino. Tra i primi collaboratori: Alba Parietti, Piero Chiambretti. Il suo segnale arriva fino in Valle d’Aosta e naturalmente copre tutto il Piemonte. Nel 1985 ha aperto due altri canali,  la seconda e la terza rete tutt’oggi presenti. Una voce dell’emittente  (tel. 011/7792671) è Massimo Giardini che conduce “Radio show” dove gli ascoltatori partecipano con l’aiuto del computer. La programmazione inizia alle 6 del mattino con “A qualcuno piace Franco” con Franco Cassà e Massimo Tadorni. Altri programmi: “Girovago gioco”, “Due come noi” con Mariella Vitale che appartiene a quella generazione di persone che si considerano pionieri della radio e che definiscono la radio la loro vita e Marco Dejana.

Per rettifiche, ricordi e testimonianze inviate una mail a storiaradiotv@tiscali.it

ALTRE RADIO DELLA REGIONE

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...