Radio Veronica One

RADIO VERONICA ONE

di Massimo Emanuelli

RADIO VERONICA ONE (1)

L’emittente nasce  a Torino in via Luca della Robbia nel giugno 1977, irradia i suoi programmi dagli fm. 93,600 mhz,  il suo nome deriva dalla mitica Radio Veronica olandese che trasmetteva da un vascello del Mare del Nord, i fondatori sono alcuni radioamatori. “Veronica non è quindi il nome della moglie o della figlia di uno dei fondatori – mi dice scherzando il direttore Beppe Cuva – i fondatori, come molti dei giovani di allora, furono affascinati dal modo di fare radio da parte della storica Radio Veronica e di Radio Luxembourg, prima, e poi di RadioMonteCarlo.”  E in effetti proprio in quegli anni sorsero altre emittenti in Italia che scelsero come nome Radio Veronica, una a Pesaro (Radio Veronica Hit), un’altra a Radio Veronica a Milano (vi lavorò Valerio Gallorini), ed una in Sicilia.

RADIO VERONICA ONE logoLa Radio Veronica piemontese si ascolta in tutta Torino e provincia, allorquando l’etere non è intasato sconfina in diverse altre città della regione Piemonte. Il primo palinsesto è sostanzialmente analogo a quello di altre emittenti italiane del periodo: giochi a premi, dediche, e molta, molta buona musica. Hanno lavorato a Radio Veronica:  Max Parisi (poi a RTL 102,5 ed ora a R101), Fabio Ravezzani (poi a Quarta Rete, Grp, TeleLombardia Antenna3 Lombardia), Mauro De Marco (poi a Play Radio), Gigi D’Agostino, Gabry Ponte, Edoardo Monasterolo (Chn Radio Canada), Fabio Marelli, Mauro De Marco, Roberto Greganti (oggi a Radio Bruno).

radio veronica oneNegli anni ’80 parte l’assalto dei network e Radio Veronica sopravvive, nonostante debba a volte scimmiottare i network, l’area di copertura è però limitata, a seguito dell’intasamento dell’etere, a Torino e provincia e ad altre province piemontesi. L’emittente si affilia al gruppo Sper.

Nel 1993 l’emittente viene rilevata da Giovanni Pinna, editore che è anche proprietario di Radio Veronica 933 e Radio Reporter 93.  Nel 1995 alla direzione dell’emittente arriva Beppe Cuva, veterano dell’etere piemontese, è la svolta per Radio Veronica One che assume una connotazione più al passo coi tempi. Radio Veronica One torna ad essere ricevuta in tutta la regione Piemonte e torna ad essere una delle radio più ascoltate della regione. Per la programmazione musicale Radio Veronica One si rivolge principalmente alla fascia di pubblico fra i 15 e i 35 anni, e ha adottato il format Chr con brani stranieri e italiani degli ultimi vent’anni oltre ai successi attuali. Gli speaker dell’emittente (fra i principali Sergio Melito, Mario Manzone, Christian Panzanaro, Fabio Marelli (poi passato a Discoradio), Elisa Dante, (poi a R101, quindi a Grp) e il direttore artistico Beppe Cuva) assicurano la diretta e il contatto con gli spettatori 24 ore su 24. L’emittente partecipa direttamente con l’ascoltatore, coinvolgendolo direttamente con interventi in diretta telefonica.

radio veronica one logo attualell palinsesto, curato da Beppe Cuva, offre anche numerose edizioni di notiziari regionali e nazionali realizzati dalla redazione, rubriche tematiche e radiocronache sportive (soprattutto calcisistiche). Fra le iniziative speciali la diretta del Festival di Sanremo, nonché numerose rubriche dal notevole contenuto che danno una forte connotazione all’emittente. L’informazione è garantita ogni ora dalle 7,00 alle 20,00.  Radio Veronica One è anche la radio dello sport ed in particolare del calcio: nella stagione 1999/2000 ha trasmesso le radiocronache delle partite della Juventus, realizzando anche il newsmagazine radiofonico ufficiale HURRA JUVENTUS, e nel 2000/2001 quelle del Torino Calcio, avendo come testimonial ufficiale e commentatore Piero Chiambretti. Dalla stagione 2000/2001 parte una trasmissione che diventa un caso per la sua originalità e per il gran numero di ospiti della musica italiana che vi hanno preso parte: si tratta di INVITO A CENA CON… condotta da Beppe Cuva, autore e ideatore; in un ristorante allestito a studio di trasmissione, intorno a una tavola imbandita, tra posate, piatti e bicchieri, vengono sistemati i microfoni, che consentono di raccogliere le chiacchiere spontanee di un gruppo di amici a tavole insieme.  Questi sono un cantante ai vertici della classifica di vendita e due suoi fan che per una sera realizzano il sogno di trascorrere due ore a tavola con il proprio idolo.  Caratteristica della trasmissione è di presentare il lato conviviale e molte volte nascosto della personalità degli artisti, rendendoli così più vicini alla vita quotidiana dei loro sostenitori. Vi hanno partecipato, fra gli altri, I Pooh, Claudio Baglioni, Gianni Morandi, Antonello Venditti, Lunapop, 883, Gigi D?Alessio, Piero Pelù, solo per citarne alcuni.

Nel 2002 Radio Veronica si trasferisce nei più ampi e moderni studi di Via Massena a Torino. L’attuale zona di copertura dell’emittente sono le regioni Piemonte, l’audience è di 88.000 ascoltatori nel giorno medio e 443.00 nella settimana (dati AudiRadio 2005), è da sempre ai vertici delle classifiche di ascolto del Piemonte.  Dal 2006 l’emittente è diretta da Fabrizio Pescatori. Le voci attualmente in onda sono quelle di Alessandro Colombo, Stefania Morabito. Fabio Cast, Manuel Giancale, Marina Greco, Mario Manzone Raffaele Giusti, Raffaele Giusti & Elia Pinna Sergio Flash, Sergio Melito, Valentina Mansone.

ALTRE RADIO DELLA REGIONE

Per rettifiche, ricordi e testimonianze inviate una mail a storiaradiotv@tiscali.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...