Radio Onda Novara / Radio Abc

RADIO ONDA NOVARA

 

radio onda novara (2)Emittente di Novara nata il 26 novembre 1976, inizia le sue trasmissioni dai 90,300 mhz sulle  note della celeberrima “Quadri di un’esposizione” di Mussorgskij che annuncia l’inizio della prima trasmissione: un programma mattutino, condotto dall’allora ventenne Loris Mauro. I fondatori sono un gruppo di quindici amici che fondano e gestiscono un’associazione culturale fra i quali ricordiamo:l’attuale editore, Mario Teruggi, Paolo Beldì, oggi noto regista televisivo della RAI, Gianni Dal Bello, attualmente responsabile del settore cultura del bisettimanale Corriere di Novara, Gianni Mongrandi, divenuto poi giornalista di varie testate. La prima sede è in via Greppi 1 a Novara, nei primi anni di vita collaborano con l’emittente con cadenza quasi quotidiana nomi noti della cultura e dello spettacolo cui la radio aveva affidato rubriche e programmi: da Lauretta Masiero a Daniele Piombi, da Antonella Lualdi ad Ernesto Calindri, Ettore Andenna ed Ambrogio Fogar.

All’inizio degli anni ’80  gli studi sono  trasferiti in Vicolo dell’Arco 5, per poi tornare in Via Greppi 5. Nel 1983, seguendo la moda del momento, Radio Onda Novara cambia nome e diventa Radio Abc, con rigorosa pronuncia inglese e programmazione con forte prevalenza anglo americana, l’emittente manda ora in onda i suoi programmi dagli 89,000 e 88,700 mhz.    Nel 1985 Mario Teruggi decide di acquistare l’emittente e ne diventa direttore. Un impegno non certo facile, anzi, ma che permise a Radio “Ei bi si” di dotarsi di nuove apparecchiature e di evolversi tecnologicamente. Ed è in questa fase che, forse per un rinnovato spirito di casa propria, il nome della radio cambia di nuovo: prima solo nella pronuncia. Radio ABC, rigorosamente in italiano, poi nel 1999 in Radio Abc Italia, ancora una volta ad indicare una correzione di rotta nelle scelte musicali che oggi hanno una certa prevalenza di musica italiana.

Una metamorfosi continua, un’evoluzione graduale che ha visto l’ingresso di un moderno sistema di computer per la digitalizzazione dell’audio e della trasmissione e di una sofisticata regia automatica che ha consentito di selezionare il brano scelto fra i primi 10mila resi disponibili nel sistema computerizzato che aziona la messa in onda.
Radio Abc Italia dispone inoltre di uno studio di regia radiofonica mobile che ha consentito la trasmissione in diretta di eventi o manifestazioni direttamente dal luogo in cui si svolgono, come ad esempio la presenza, ormai consolidata, al Festival di Sanremo.
Dalla cittadina ligure, ha trasmesso, in diretta, notizie, curiosità ed ha ospitato nella postazione mobile, gli stessi protagonisti della kermesse canora. Nuova veste tecnologica e nuova sede degli studi: da Via Greppi, nel centro di Novara, in una villa d’epoca a Cameriano, alle porte del capoluogo. Il “salone degli affreschi” ha ospitato programmi in diretta o eventi particolari in diretta, come Capodanno 2002 che ha visto il collegamento in diretta con i nostri militari impegnati nella missione di pace in Kossovo vi è, poi, un’ampia redazione e quattro studi.

E’ stata potenziata l’informazione con ben 33 edizioni del GR tra le 6.00 e le 23.00, grazie all’opera di una redazione locale e, via satellite, gli aggiornamenti nazionali ed internazionali con l’Agenzia GRT di Roma. Radio ABC Italia fa parte della syndication Nonsolomusica che raggruppa alcune delle più importanti emittenti radiofoniche italiane. A livello locale è stata presente sul territorio con attività di servizio, come nel caso del programma “Il radiosalotto di Giovanincontra” in collaborazione con l’assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Novara che “ha messo in comunicazione” i giovani con i servizi loro dedicati sul territorio, oltre a valorizzare risorse musicali locali emergenti.
Da anni poi l’emittente svolge un capillare servizio nel campo dello sport locale dopo aver acquisito l’esclusiva per le radiocronache in diretta delle partite di quattro formazioni, impegnate in vari settori, del calibro dell’Asystel Volley Novara, Novara Calcio, Francoli Hockey Novara e l’Aironi Cimberio Basket sino al campionato 2008-2009.
Di tutt’altro taglio, ma polo d’attrazione per il territorio novarese e non solo, la Fiera Campionaria di Novara, da sempre seguita dall’emittente.

Da molti anni sono intense e proficue le collaborazioni con tutte le più importanti case discografiche che spesso desiderano presentare i propri artisti agli ascoltatori con interviste realizzate negli studi della radio. Attualmente l’emittente copre, in termini di diffusione, le province di Novara, Verbania, Vercelli, Biella, Varese, Pavia, Alessandria e hinterland di Milano e Torino con la frequenza 88,90 Mhz. Da fine 2002, inoltre, Radio Abc Italia è sbarcata in Internet con un proprio sito sul quale, non solo si possono trovare tutte le informazioni riguardanti l’emittente, ma anche ascoltare “on line” tutta la programmazione dalla musica ai programmi alle dirette sportive.

Il 21 novembre 2006 l’Editore, Mario Teruggi, durante la festa per i 30 anni di esistenza della radio, ha annunciato un ritorno al passato almeno per quanto riguardava la denominazione dell’emittente che da quella sera è ritornata Radio Onda Novara, tale decisione è stata dettata dalla necessità di immedesimarsi ancora di più con l’identità locale del territorio.
Pertanto ancora più attenzione per la cultura e la tradizione locale, l’obbiettivo era dare ancora più spazio agli eventi culturali, socioeconomici novaresi, essere ancora di più a disposizione della città. Inevitabile il continuo evolversi della tecnologia utilizzata all’interno degli studi e anche all’esterno per le dirette.
Proprio in questi giorni si sta allestendo la nuova regia radiofonica mobile di Radio Onda Novara, che verrà presentata a breve alle autorità locali e che permetterà all’emittente di svolgere ancora di più la propria funzione di emittente locale di informazione con una presenza ancora più capillare sul territorio.
A breve il passaggio al digitale la cui sperimentazione è già iniziata da alcuni mesi.   Tanti i progetti come nuovi programmi di approfondimento e da settembre di nuovo pronti a ripartire con la collaborazione con il mondo studentesco dalla media all’università con appuntamenti in diretta dalle scuole che ci vedrà protagonisti assieme agli studenti e a tutti gli operatori scolastici, oltre ovviamente ai vari ospiti ed esperti che ci accompagneranno in questa avventura ormai collaudata dai molti anni.

Radio Onda Novara oggi ha sede in via Novara 6 Cameriano (Novara),  responsabile Daniela Baracchini. E’ affiliata alla syndication Solo Musica, cura le informazioni che raggiunge con molti collaboratori esterni ma fornisce anche notiziari nazionali curati dall’agenzia giornalistica Area. Dal 1999 trasmette in esclusiva le partite Novara Calcio, mhz 89,000 e 88,700, dal 2007 ha assunto la denominazione di Radio Onda Novara. Le voci di Radio Onda Novara sono: Aidol, Agata, Dax, Dani, Daniele Blandino, Edo, Francesco Piciaccia, Luca, Marco Tolotti, Stefano Cipolletta.

ALTRE RADIO DELLA REGIONE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...