Controradio Bari

controradio bariEmittente di Bari nata nel 1980 per iniziativa di quattro ragazzi fra i quali vi è Walter Mondino, l’emittente diventa da subito sinonimo di freschezza, novità ed attenzione ai fenomeni e agli eventi socio-culturali che caratterizzano la vita di Bari e provincia in particolare, e della Puglia in generale. Dal 1997 Controradio ha aderito al circuito Popolare Network. Scrive Mauro Orrico: “Controradio è una radio vicina ai movimenti, in linea con chi non ama l’omologazione degli altri media come tv e stampa nazionali e locali, e con coloro ai quali non piacciono solo i tormentoni stagionali”. Il target di Controradio è costituito da un pubblico maturo, di istruzione medio-alta, e che rappresenta, secondo gli ultimi dati Audiradio, circa il 40% della audience complessiva, e di parte da un pubblico giovane, di studenti, medio-superiori come universitari, che rappresenta il 47% degli ascoltatori dell’emittente pugliese”.  “Un’audience culturalmente avida di novità – scrive sempre Orrico – attento e desideroso di proposte al passo con tempi, che soddisfino il gusto come la mente”. Ricco di proposte “alternative” rispetto ai circuiti tradizionali, il palinsesto prevede, al mattino, un programma contenitore e di informazione .Controradio, che conta sul quotidiano coinvolgimento di Università, sindacati, associazioni culturali e di volontariato, si occupa del monitoraggio di tutte le forze culturali territoriali e del movimento associazionistico di Bari e provincia. L’emittente è diventata così, negli anni, un punto di informazione e di informazione. Il palinsesto del pomeriggio prevede fra gli altri TACHANKA, quotidiano del primo pomeriggio redatto a livello nazionale, dedicato alla musica e alla cultura indipendente: dai libri, al cinema, al fumetto, ogni aspetto della cosidetta cultura giovanile fa da ideale contorno ad una proposta musicale varia ed attenta alle nuove produzioni musicali indipendenti, italiane e straniere. Ogni giorno, mezzora di programmazione è dedicata all’esibizione di un gruppo o di un’artista in tour od in promozione in Italia. Ogni esibizione è trasmessa in diretta, dal vivo, dall’auditorium di Popolare Network, oltre al quotidiano SOLD OUT, il programma di maggiore successo all’interno del palinsesto, dedicato alle novità discografiche, alla club culture ed all’incessante produzione di bands locali.  La fascia serale/notturna si rivolge ad un pubblico musicalmente più maturo: la programmazione prevede programmi monografici e settoriali, condotti da veri appassionati e professionisti in campo musicale, in grado di garantire informazioni in tempo reale su uscite discografiche ed eventi locali, in ciascuno dei generi trattati (rock, elettronica, world music, colonne sonore, metal). Nell’arco di tutta la giornata, è inoltre assicurato anche un quotidiano contatto con il resto della nazione, attraverso la redazione di 14 radio-giornali, redatti a livello nazionale, e di ulteriori programmi, scelti per le loro caratteristiche e che vengono trasmessi in network. Dal 2002 organizza Controfestival e la rassegna estiva itinerante Controtour. 

Nel 2009 ControRadio esce dal circuito Popolare Network e riprende vita autonoma. Oggi trasmette sul territorio pugliese dai 97,300 MHz (Bari città) e 97,200 MHz (Bari provincia, Valle d’Itria, Murgia e Nord Salente), la sua attenzione si focalizza sui fatti inerenti Bari e la Puglia in generale. 

Per rettifiche, ricordi e testimonianze inviate una mail a storiaradiotv@tiscali.it

ALTRE RADIO DELLA REGIONE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...