Radio Manfredonia Centro / Radio Emme

radio manfredonia 100

L’emittente nasce nel giugno 1978 con prime prove tecniche di trasmissione sui 103 MHz. La mattina del 1 Luglio apre ufficialmente  con il nome Radio Emme (Emme come Manfredonia). E’ la seconda radio di Manfredonia dopo Radio Puglia. Fondatori dell’emittente, due ragazzi poco più che ventenni, Antonio Guerra e Vittorio de Filippo (fino al 1985), armati di grande entusiasmo ed entrambi grandi appassionati di musica ben presto coadiuvati da altri collaboratori, primi di questi Robin e Nico Troiano, per anni responsabile per la pubblicità; poi Matteo Guerra, Lilly, Melina Rinaldi, e Guido. Nella primavera del 1979 la radio si unisce con l’emittente televisiva locale Tele Manfredonia e da vita a Tele Radio Manfredonia. Ad inizio anni ’80 l’emittente ha una svolta decisiva. Antonio Guerra, a distanza di pochi mesi dalla vendita alla tv rileva nuovamente l’emittente, gli cambia nome in Radio Manfredonia Centro e trasferisce gli studi in Via Orto Sdanga 6. Il pioniere ritrova la collaborazione del De Filippo e di altri giovani: Jerry, Silvana, Anna Tammaro, e Patrizia Salice. L’1 giugno 1985 la radio viene trasferita nei nuovi studi di via San Francesco 55. Nuove apparecchiature più potenti fanno raggiungere il segnale anche nelle province di Bari, Avellino, Potenza e, naturalmente, in buona parte della provincia di Foggia.  Il 1985 è anche l’anno del ritiro di Vittorio De Filippo che lascia la radio a malincuore per motivi professionali. In qualche modo il cambio di generazione è avvenuto, a Francesco Catalano e ai fratelli Murgo si affiancano altri ragazzi di grandi capacità tra cui Alessandro Salinari, Stefano Landi, Vincenzo Racioppa, Giovanni Ognissanti, Barbara e Patrizia Basta, Maria Castriotta. La radio è nel cuore degli ascoltatori, si produce di tutto, intrattenimento, informazione, classifiche, interviste. Questo gruppo di nuovi collaboratori, dalla metà alla fine degli anni 80, si arricchisce di altre voci: Michele Milani, Ludovico Santiapaci, Annamaria Conoscitore, Mike Pereira, Giovanni Castriotta, Mariella Prencipe, Lolli De Cristofaro solo per citarne alcuni.
Nel 1988 si festeggia il decennale della radio sapientemente organizzato da Giovanni Ognissanti. Gli ascoltatori sono invitati alla premiazione degli speaker che avevano fatto la storia della radio. Presso il Lido-Discoteca Samoa vanno in scena i festeggiamenti, è un grande successo.
Questo gruppo affiancato ad Antonio Guerra arriva fino alla metà degli anni 90, la radio si ascolta anche fuori dalla provincia di Foggia e tutto va per il verso giusto. Un ulteriore scatto generazionale porta in radio altri amici: Dino Mione, Rita Noviello, Marco Nisi, Tommaso Rinaldi, Matteo Prencipe, Michele Vigone e Grazia Salcuni, questi danno il loro contributo alla crescita costante e continua della radio. Collaborano a diverso titolo anche Grazia Cannata, Rita Trotta, Matteo Perillo e Dino La Torre, tutti giovanissimi.
Intanto il vinile si usa sempre meno ed il compact disc fa irruzione e stravolge tutto, la qualità audio è sicuramente più stabile, anche la tecnologia cambia portando tutto lo staff ad adeguarsi sempre più alla nuova strumentazione.
Dalla fine degli anni 90 fino agli anni 2000 il sistema delle radio va in crisi, nuove regole, nuovi modelli di trasmissione, anche il cd diventa obsoleto e l’mp3 diventa il formato di trasmissione più comune.
Il 2001 la radio e tutti i suoi componenti sono raggiunti dalla triste notizia della morte di Matteo Guerra, il nonno della radio. Lo show deve andare avanti ed altri personaggi si susseguono ai microfoni della radio al fianco di collaboratori storici. Nel giugno 2008 muore anche Antonio Guerra, fondatore dell’emittente. Radio Manfredonia Centro nel luglio 2018 compie 40 anni ed è ancora in attività sui 103,000 MHz.

ALTRE RADIO DELLA REGIONE

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...