Radio Veneto Uno

radio veneto uno

L’emittente nasce nell’ottobre 1975 per iniziativa di Roberto Ghizzo con il nome di Radio Libera Treviso, la prima sede è in via San Nicolò 1 nella camera dello stesso Ghizzo, l’emittente propone musica di tutti i generi dal rock, al country, dal blues alla disco music, non manca la musica italiana. Nel 1976 vi è un trasloco in via Risorgimento, da una scissione della radio nascerà Radio Alfa. Ghizzo decide di aprire Radio Libera . TrevisoRadio Treviso Libera anche all’informazione e da vita ad una struttura forgiata da professionisti. Le ambizioni sono grandi, si potenzia l’emittente anche dal punto di vista tecnologico arrivando a coprire quasi tutta la regione Veneto, infatti il 7 gennaio  1977 assumerà la denominazione di Radio Veneto Uno.

Nel 1977 da una costola di Radio Veneto Uno nascerà Tele Veneto Uno che però chiuderà presto i battenti. L’editore decide di concentrarsi sulla radio che amplia ulteriormente l’area di copertura della radio. Risorse adeguate, ricerca e divulgazione storica del territorio, passione per la musica, una segretaria ineccepibile e un gruppo di ragazzi speciali che formano la redazione di 7 giornalisti  sono il segreto di un mezzo di comunicazione che, a  partire dal nuovo millennio, con l’avvento del web, ha esaltato le sue potenzialità a tutto campo.  Radio Veneto Uno trasmette dai 97,500 Mhz ed oggi ha sede in via Collalto 4 a Treviso. Direttore responsabile Roberto Ghizzo. Si sente in tutto il Veneto e nella provincia di Pordenone su un’unica frequenza e si riceva anche in Slovenia e Croazia. Fra i programmi: Buongiorno Veneto Uno, Sport dalla marca, Rassegna stampa, Notiziario regionale, Notiziario della provincia di Treviso, Notiziario in Lingua Veneta, Veneto Uno con voi, Fatti e Opinioni, Veneto Uno Classica, In Chiave. Nello staff  Roberto Ghizzo, Nadia Bottos, Silvano Focarelli, Alessandra Ghizzo, Roberta Ghizzo, Mattia Zanardo. Radio Veneto Uno è anche sul web con l’informazione in tempo reale http://www.radiovenetouno.it

 

ALTRE RADIO DELLA REGIONE VENETO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...