Pinuccio Del Menico

pinuccio del menico paola blandiPinuccio Del Menico nasce a Concorezzo, in provincia di Milano, il 30 maggio 1952, esordisce in radio nel 1977 a Erretivi, storica emittente di Vimercate, dove conduce programmi musicali. “Era il periodo delle prime emittenti libere, come allora si chiamavano, andavano per la maggiore i brani a richiesta e le dediche”. Contemporaneamente Pinuccio anima serate in discoteca, nel 1980 passa all’Ansa per cui segue il Monza Calcio, quindi il passaggio a Nova Radio, storica emittente dei Paolini. Su Nova Radio Pinuccio conduce dapprima programmi musicali, poi, dal 1981, cura rubriche di approfondimento giornalistico all’interno del giornale radio (uno dei migliori delle radio italiane dell’epoca). Durante gli anni ’80, salvo un breve periodo durante il quale lavorerร  a Radio Capital (allora gestita da Roberto Fontana), Pinuccio Del Menico lavora a Nova Radio. Sempre durante il decennio della “Milano da bere” avviene il debutto in video: “fu Giuliano Coacci, che da poco aveva sostituito Gigi Speroni responsabile dei servizi televisivi di Euro Tv a volermi. Devo molto a Giuliano Coacci, direttore storico di Nova Radio”. Dal 1983 al 1987 Pinuccio conduce su Euro Tv PRIMO PIANO, programma di servizi musicali e inchieste varie. Nel 1987 Euro Tv muore, dalle sue ceneri nasceranno Europa7 e Odeon, Del Menico passa a TeleNova: “sostuii Marco Civoli, approdato alla Rai, iniziai cosรฌ ad occuparmi di sport, avevo giร  seguito il Monza calcio per l’Ansa”. E’ Pinuccio Del Menico l’ideatore di NOVA STADIO, programma cult di Telenova, fino al 1994 Pinuccio si occuperร  di sport. Essendo un eclettico, come altri conduttori delle tv locali che abbiamo intervistato, Pinuccio sa fare di tutto, eccolo, dal 1994, a condurre il tg di TeleNova. Dal 1998 al 2001 conduce LINEA D’OMBRA, nel 2001 unitamente a Ruggero Muttarini, Pinuccio crea GRIGLIA DI PARTENZA, nel 2004 inizia a condurre NOVA MATTINA, contenitore mattutina dell’emittente dei Paolini, che conduce tuttora. Dalla stagione televisiva 2006/2007 Pinuccio Del Menico conduce anche VICINI DI CASA, programma ideato da Ruggero Muttarini, in onda in tutta la Lombardia e in tutto il Piemonte tramite TeleSubalpina, l’emittente piemontese da poco rilevata da TeleNova. Tifoso dell’Inter, Pinuccio ricorda molti dopo partita in compagnia di Gianni Brera: “ricordo che noi giornalisti delle tv locali allora crescevamo, ascoltavamo in silenzio il maestro”. Del Menico ricorda anche la figura storica di Giuliano Coacci (purtroppo dimenticata) e altri suoi maestri, fra i quali Guido Vergani. “Anche Vergani รจ stato per me un grande maestro, mi chiamava spesso, era ospite delle mie trasmissioni, mio padre era un lettore di suo padre Orio”. Pinuccio Del Menico ricorda Vergani con i calzini rossi, con il suo fare bonario e affabile, ed รจ concorde con me nel sostenere che lui, il grande Guido Vergani, non si atteggiava a maestro.
pinuccio del menico telenovaChe cosa cerca oggi, Pinuccio, il telespettatore nelle tv locali? “Quando lavori in una tv locale devi assoggettarti a un linguaggio diverso da quello dei network, nella tv locale lo spettatore cerca l’uomo della strada, non la grande notizia. Il vostro sito fa bene ad occuparsi delle tv locali, รจ una realtร  molto seguita, anche se a volte trascurata dagli altri media. In Sardegna, ad esempio, Videolina รจ la vera Rai, anche in altre regioni vi sono emittenti locali e regionali molto radicate”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...