Radio Francese / Radio France

RADIO FRANCE RADIO FRANCIALa radio in Francia, nasce, come in Italia, negli anni ’20 per iniziativa di alcune aziende private. Nel 1929 viene costituito l’Office National de Radiodiffusion, un’organizzazione dei servizi di emissione di competenza delle Poste e Telecomunicazioni. Il 29 luglio 1939 con un decreto legislativo la gestione della diffusione radiofonica viene affidata a un’organizzazione autonoma, l’Administration de la Radiodiffusion National, collocata sotto l’autorità della Presidenza del Consiglio. Dopo la capitolazione della Francia la competenza fu trasferita al ministero degli Affari Esteri del governo collaborazionista di Vichy: in base all’armistizio del 22 giugno 1940 il territorio francese fu diviso da una linea di demarcazione applicata anche all’emissione, con il Nord occupato dai tedeschi e portavoce della propaganda di Gobbels (stazioni di Rennes, Lille, Bordeaux, Strasburgo e Parigi) e il Sud, come territorio raggiunto dalla Radiodiffusione Nationale (stazioni di Grenoble, Limoges, Lione, Marsiglia, Montepellier, Nizza e Tolosa), controllata dal governo di Vichy. Dal 1944, di pari passo con la progressiva liberazione del Paese, fu disposta la revoca delle nomine governative e varata una nuova organizzazione che segnò la dismissione della Radidiffusion Nationale e la conseguente istituzione della Radiodiffusion Francaise (Rdf) nel 1945, contemporaneamente alla nazionalizzazione delle radio private. Con il 1945 quindi opera la Rdf (Radio Diffusion Francaise) che si aggiudica tre Prix Italia: la prima edizione a Venezia (1949) con IL GENERALE FREDRICK piece di Jacques Costant con musica Claude Arrieux, ex aequo con la Bbc, nel 1951 con LA LACRIME DEL DIAVOLO di Theophil Gautier, adattata per la radio da Renè Claire e Jean Forest, nel 1952 (ex aequo con la Rai) con IL SUONATORE DI FLAUTO, balletto radiofonico di Marius Costant.
Nel 1949 con la nascita della televisione in Francia, radio e tv sono unificate nella Ortf, nel 1959 vi è una suddivisione dell’Ortf in sette società pubbliche: Antenne2, Fr3, Radio France, Telediffusione de France, la società di produzione Sfp e l’Ina (Istituto Nazionale per l’Audiovisivo) e, appunto la società nazionale di radiodiffusione Radio France. Radio France nasce ufficialmente l’1 gennaio 1975, lo stesso giorno, mese ed anno, durante il quale iniziano anche le trasmissioni di Radio France Internationale. Le attuali missioni del gruppo Radio France sono l’ideazione e la diffusione dei programmi attraverso i suoi sette canali (France Inter, France Info, France Culture, France Musiques, France Bleu, Le Mond, Fip) e la gestione e sviluppo delle orchestre e dei cori (Orchestre National de France, dal 1934 Orchestre Philarmonique Choeur e Maitrise de Radio France). Il gruppo Radio France convive dal 1982 con l’emittenza privata dopo la fine del monopolio: conta oggi 44 stazioni locali e un bouuet di programmi in digitale via cavo e via satellite: raccoglie un pubblico di oltre 14 milioni di ascoltatori (audience cumulativa dei canali: 29% in base ai dati del primo trimestre 2003) concentrati principalmente sui canali France Inter, France Info e France Bleu. Vi lavorano stabilmente 4000 persone (di cui 600 giornalisti) e altre 1500 collaborano ai programmi e alla messa in onda. Radio France nel 2002 ha prodotto 250.000 ore di programmi originali e d’informazione (nei 139 studi del gruppo metà dei quali si trova presso la Maison de la Radio a Parigi).

Per saperne di più:

C.Medeal Da pubblico a audience. Indagine sociale e sondaggi d’opinione nel Novecento. La nascita della radio in Francia: dalla sera privato allo spazio pubblico.
P.Ortoleva – B.Scaramucci La garzantina della radio. Garzanti, 2003

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...