Radio Cusano Campus

radio cusano campusE’ la radio dell’Università Niccolò Cusano di Roma, nasce l’8 settembre del 2014 per iniziativa dell’imprenditore livornese Stefano Bandecchi, già editore di Radio Manà Manà, Radio Manà Manà Sport, creatore di Universitalia e fondatore ed amministratore delegato dell’Università degli Studi Niccolò Cusano. La sede dell’emittente è all’interno del Campus dell’università romana in via Don Carlo Gnocchi, nella riserva naturale di Monte Mario a Roma di circa 6 ettari; in un ambiente completamente attrezzato di apparecchiature di ultima generazione. È composta da tre regie, due sale per la diretta una sala live per la musica dal vivo e quattro regie per la postproduzione. Radio Cusano non si può definire una radio tipica musicale perché si concentra soprattutto sull’attualità con l’obiettivo di approfondire argomenti storici, politici, culturali ed economici. Il palinsesto dei programmi è fittissimo, son 15 ore di diretta al giorno dalle 7:00 alle 22:00 sugli 89.100 a Roma e Lazio, l’emittente si avvale oltre che dei docenti e degli studenti, dell’aiuto di giornalisti radiofonici. Ovviamente la Radio è anche in streaming e dunque raggiunge ogni curioso. Realizza circa trenta interviste al giorno, tra gli ospiti delle varie trasmissioni ricordiamo: Alessandro Di Battista, Dario Fo, Mogol, Pierluigi Bersani, Antonio Di Pietro, Paola Taverna, Giorgia Meloni, Nichi Andrea Cioffi, Vendola, Alfio Marchini, Elsa Fornero, Raffaele Cantone, Francesco D’Uva, Gianfranco Fini, Nicola Morra, Emma Bonino, Giulio Terzi, Susanna Camusso, Vittorio Sgarbi, Enrico Montesano, Fiorella Mannoia, Red Ronnie, Milly Carlucci, il Prof.Franco Mandelli, Prof.Bruno Dalla Piccola, Prof.Francesco Rossi, Dott.Giovanni Viegi, Prof. Paolo Comanducci (Rettore dell’Università di Genova), Prof. Mario Panizza (Rettore dell’Università Roma Tre), Prof. Eugenio Di Sciascio (Rettore del Politecnico di Bari). Fra le sue collaborazioni esterne ricordo con piacere la partnership con il Festival delle Carriere Internazionali, forse l’unico evento presente sul territorio italiano interamente dedicato al lavoro dei giovani ed al concetto di internazionalità.

Dal mese di giugno 2019 Radio Cusano Campus è diventata una ‘super station’, con un pubblico più vasto che potrà ascoltare il suo ricco palinsesto, con il segnale dell’emittente trasmesso dal teleporto di Milano sul transponder 72 di Hot Bird, come per le maggiori stazioni radio nazionali per la distribuzione via satellite. Radio Cusano Campus si può ascoltare in fm in tutto il Lazio e a Napoli, Bari, Catania, Salerno, Bari, Terni e in digitale da decoder satellitari in un’area che include tutta l’Europa e l’intero bacino del Mediterraneo. Il successo che ha caratterizzato l’operato dell’emittente in questi anni, grazie ai contenuti e agli approfondimenti spesso ripresi dalle più importanti testate giornalistiche nazionali, ora sarà a disposizione degli ascoltatori delle principali città del Meridione. “Oggi salutiamo nuovi ascoltatori che spero possano apprezzare il lavoro svolto in questi anni da questa emittente, che ha saputo coniugare contenuti culturali, intrattenimento e informazione. Una radio che nasce dall’idea del fondatore dell’Università Niccolò Cusano, Stefano Bandecchi, di avere un mezzo di comunicazione innovativo e ricco di contenuti, per realizzare la terza missione dell’ateneo: la divulgazione della conoscenza. Radio Cusano Campus ha dimostrato in pochi anni di poter giocare senza timore nella serie A dell’informazione, sono sicuro che i ‘nuovi’ ascoltatori sapranno apprezzare il lavoro svolto quotidianamente dalla nostra squadra” dichiara Gianluca Fabi, direttore artistico di Radio Cusano Campus. Il satellite si dimostra ancora una volta il mezzo ideale e più efficiente per la distribuzione principale, sia per garantire la più ampia copertura geografica sia per l’alta qualità del segnale che raggiunge le case degli ascoltatori: nel caso di Hot Bird parliamo di oltre 150 milioni di ricezioni home attive solo in Europa. Senza dimenticare l’ascolto in streaming dall’applicazione gratuita scaricabile dal market di riferimento e dal sito http://www.radiocusanocampus.it.

ALTRE RADIO DELLA REGIONE LAZIO

IN DUE VOLUMI L’AVVENTUROSA STORIA DELLA RADIO ITALIANA https://www.mondadoristore.it/avventurosa-storia-Radio-Massimo-Emanuelli/eai979128064910/ https://www.hoepli.it/libro/l-avventurosa-storia-della-radio-pubblica-italiana-vol-1/9791280649102.html https://www.librioltre.it/biblioteca/store/comersus_viewItem.asp?IdProduct=3591
Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...