Radio Montebeni Classica

RADIO MONTEBENI CLASSICA

Nasce nel 1983 in via di Montebeni 3 sulle colline di Fiesole (Firenze) da un idea di Giuliano Giunti. Gli studi e il piccolo auditorium vengono collocati in una ex-casa del popolo e  funzionano a pieno ritmo grazie al lavoro di uno staff di tredici persone e ad attrezzature sofisticate, compreso un computer che controlla ed elabora il palinsesto. E’ l’unica radio italiana che trasmette 24 ore su 24 programmi di musica classica e trasmissioni dedicate alla musica jazz e all’opera lirica. I notiziari si occupano della cronaca musicale toscana, della storia della musica e dei musicisti dalle origini ai nostri giorni. Inizialmente copre il solo territorio fiorentino poi dal 1987 anche il resto della Toscana e oltre. Il segnale giunge infatti fino alla provincia di La Spezia, alla costa settentrionale della Corsica e in Maremma, su varie frequenze FM in modalità stereofonica. Trasmette su 107.9 per Firenze-Prato-Pistoia-Siena-Arezzo-Grosseto, su 98.3 per Pisa-Livorno, su 89.95 per Pistoia-Lucca-Pisa-Livorno, su 90.0 per Massa Carrara-Fascia Tirrenica Settentrionale. Nel giugno 1987 al posto della musica fa ascoltare un lungo appello nel quale chiede fondi per evitare la chiusura. L’appello è raccolto dagli appassionati, dagli enti pubblici fiorentini, dagli sponsor. E la radio si salva. Musica dal vivo viene eseguita dalla Scuola di musica di Fiesole e dall’orchestra I Solisti di Radio Montebeni, 44 professori, quasi tutti provenienti dall’Orchestra del Maggio musicale. Un bollettino mensile pubblica l’intero palinsesto, note critiche e informazioni sulla musica proposta. La “radio classica”, unica in Italia, vive delle offerte spontanee e dei 3mila abbonati ai bollettini ma impossibilitata a vivere delle sole risorse ben presto viene ceduta al gruppo editoriale “Giunti” che nel 2000 la vende al gruppo Poligrafici Editoriale proprietario, fra l’altro, del quotidiano La Nazione che il 13 novembre 2001 la cede per 22 miliardi di lire a Loriano Bessi, imprenditore toscano già ideatore di Radio Cuore Solo musica italiana. E la radio classica interrompe le sue trasmissioni il 14 dicembre 2001.

(Ruggero Righini).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...